POLITICA Letto 4936  |    Stampa articolo

Si scrive centristi per l’europa, si legge ex udc

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
condividi su Facebook


Le nostre anticipazioni dello scorso 19 gennaio, sono state confermate dai fatti. In quella occasione, infatti, scrivemmo che da lì a poco molti iscritti Udc avrebbero abbandonato il partito per aderire al nuovo Movimento formato da Pierferdnando Casini. Così è stato.
Anche nella cittadina silana, nasce il Movimento Centristi per l’Europa. Succede dopo appena una settimana dal battesimo avvenuto a livello nazionale al teatro Quirino di Roma alla presenza del leader Pier Ferdinando Casini.
In realtà, considerati i volti visti domenica scorsa  presso un noto locale del centro, il Movimento accoglierà molti ex Udc, a partire proprio da loro, Gino e Michele Trematerra, leader Udc per molti anni, sia a livello nazionale che regionale. Segretario regionale, senatore ed eurodeputato, il primo, dirigente nazionale ed assessore della giunta Scopelliti, il secondo.
Presenti in  sala anche gli ex consiglieri comunali Leonardo Molinari ed Anna Vigliaturo, quest’ultima già assessore Udc dal 2010 al 2013, l’ex presidente del consiglio comunale, Giuseppe Straface, l’ex sindaco Luigi Bonacci. Si è notata, invece, l’assenza dell’ex sindaco, Luigi Maiorano, dell’ex assessore Natale Cerlino e dell’ex capogruppo consiliare, Enzo Arena. In un comunicato, i Centristi fanno sapere che si tratta di un Movimento e non giammai di un partito e che vogliono essere parte attiva alle prossime comunali. In che modo? Due le possibili soluzioni: costituire una o più liste per sostenere un candidato o correre da soli con una propria figura. Il leader Casini ha più volte detto che il Movimento è molto vicino alle posizioni del centro sinistra, in particolare del Pd.
Nell’attuale Governo, del resto, è presente il Ministro Gianluca Galletti. A livello locale, in vista delle comunali del prossimo giugno, tutto, però, è ancora da definire.
Un accordo tra Pd e casiniani, sembra improbabile. Sia al primo turno che all’eventuale ballottaggio. sebbene contatti ed ottimi rapporti personali tra i rappresentanti dell’una e dell’altra forza, le posizioni politiche restano molto distanti.
Ed a proposito di elezioni, si è in attesa del Decreto del Presidente della Repubblica, atteso per fine settimana, che dovrà stabilire la data esatta delle consultazioni. Papabili sindaci e consiglieri comunali sono, però, già al lavoro. Al momento solo Pino Capalbo, Pd, già capogruppo al consiglio comunale, ha espresso la volontà di candidarsi.
C’è curiosità attorno all’ex sindaco Nicola Tenuta, al Movimento Cinque Stelle, che nel 2013 non fu presente, ed a qualche lista civica che sicuramente sarà della partita. da non escludere la presenza di Forza Italia e Udc.
Quest’ultimo partito, il cui leader nazionale è Lorenzo Cesa e che è vicino alle posizioni del centro destra, ha perso molti iscritti e non può più contare sui Trematerra ma qualcuno altro potrebbe essere interessato al suo rilancio.    

PUBBLICATO 22/02/2017 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

CRONACA  |  LETTO 796  
Un anno fa la tragedia di Carnevale
Doveva essere un giorno di allegria, l’ultimo, trascorso con gli amici a..... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 446  
Il gruppo micologico ''sila greca'' vara un programma eccezionale
Dopo la pausa invernale il Gruppo Micologico Sila Greca riparte alla grande con un comitato direttivo che rivolge all’approvazione dell’imminente assemblea dei soci, un programma ricco di iniziative  ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 408  
Acri e la solidarieta’ senza latitudini
Le miglia percorse sono il segno di latitudini e di come sia vasta questa terra. Le miglia percorse non contano nulla, terra era, terra è ancora la stessa. Non esistono i confini, i perimetri sono ge ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 216  
Cosenza. Seconda edizione dell’ Amarcord calcistico fra squadre di prima categoria di tutta la provincia
Si concretizza l’Amarcord calcistico (2^ edizione) programmato dal Delegato della Commissione Cultura e Sport Mimmo Frammartino del Comune di Cosenza per l’ultima decade del mese di Maggio ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1464  
Ospedale, qualcosa si muove?
In attesa di conoscere i contenuti del nuovo atto aziendale, il Comitato "Uniti per.... ...
Leggi tutto