News Letto 2341  |    Stampa articolo

Lą Mucone. Sagra della castagna e Festa del fungo in attesa del D.E.C.O.

Luigi Chimento
Foto © Acri In Rete
Freddo gelido di tramontana ma la serata è decollata lo stesso. Questa in sintesi la manifestazione che si è svolta sabato sera a Là Mucone, nel sagrato della chiesa San Giorgio Martire di Serricella. Una serata per celebrare la castagna, in un posto dove fino a qualche decennio fa, il frutto e i suoi derivati erano alla base del sostentamento alimentare della popolazione.
La sagra, per la prima volta a Là Mucone, organizzata dalla Pro Loco di Acri - con il patrocinio di Regione, Provincia, Comune e del Credito Cooperativo Mediocrati - è stata allestita e curata dal Comitato Parrocchiale di Serricella, organismo che è impegnato nella raccolta fondi per la ristrutturanda chiesa e, contestualmente, nella promozione socioculturale della comunità. Considerato il clima poco clemente, l'abbinamento caldarroste-vino, ha riscosso non poco successo tra i visitatori, alcuni dei quali si sono accaldati cimentandosi in balli popolari eseguiti con maestria da anziani suonatori di organetto e tamburello. E poi ancora cullurilli, patate all'acritana e dolci a tema consumati con un orecchio ed un occhio allo spettacolo musicale, presentato dall'ormai veterano del microfono, Giuseppe Crocco.
Per l'Amministrazione comunale sono intervenuti gli assessori Franco Monaco ed Amedeo Gabriele; presente anche l'assessore Vincenzo Oliva.
Monaco,
da delegato alle Attività produttive, ha ricordato il progetto in itinere di realizzare il marchio D.E.C.O, "un marchio per i prodotti tipici acresi che garantirà l'origine, la provenienza certificata, e che permetterà ai produttori aggregati di raggiungere nuovi mercati".
Gabriele
, ha evidenziato il ruolo del Comitato Parrocchiale "nato per l'ammodernamento della chiesa, ma, divenuto grazie allo spirito di sacrificio dei componenti, un attore sociale importante per la crescita delle frazioni di Là Mucone".
La sagra della castagna, ha seguito la tredicesima edizione della Festa del fungo, tenutasi mercoledi 8 novembre presso la Scuola Media di Là Mucone. Un appuntamento, quello della Festa del fungo, immancabile nella programmazione della scuola succursale della Vincenzo Padula, che, col tempo, è divenuto un punto di riferimento per gli estimatori dei prodotti micologici. Una manifestazione risultato di un lavoro di squadra con in prima linea professori ed alunni, ottimamente supportati da molte famiglie della zona.
A sottolineare l'importanza della manifestazione per il circondario acrese, le tante persone che sono accorse per immergersi in un'artistica coreografia, che - passati i primi minuti di esplorazione - abbandonava il visitatore che approdava nel più prosaico universo gustativo. Porcini, gallinacci, rositi e tanti altri funghi che sovente accompagnano le pietanze nelle tavole acresi, preparati in svariati modi per deliziare i palati più esigenti. E poi ancora, in un ottica di prevenzione, l'esposizione delle varietà non commestibili che pullulano nei nostri boschi. Una festa soprattutto per gli alunni, orgogliosi di una giornata in cui la scuola è al centro del territorio ed è promotrice di cultura. Soddisfazione da parte del dirigente scolastico Giuseppe Straface, e, dall'Amministrazione comunale, rappresentata da Amedeo Gabriele, nelle vesti di assessore all'Ambiente.
Per Gabriele, "la scuola media di Là Mucone ha dimostrato con questa manifestazione di saper valorizzare le particolarità di un territorio, si periferico, ma portatore di sani valori civici e morali, nonché di tradizioni e di forme di economia informali che se incalanate verso la giusta direzione potrebbero portare Là Mucone ad uno sviluppo turistico".

PUBBLICATO 13/11/2006

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Comunicato Stampa  |  LETTO 2357  
Comunicato Stampa Udeur.
Un Partito, quello dei Popolari Udeur, che č all'interno dell'Unione in particolare per l'attuazione del programma di governo, ed il suo ruolo e quello di recepire le molteplici istanze che arrivano ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2822  
3 Gennaio: omaggio a Giorgio Gaber.
Il 3 gennaio prossimo, a quattro anni dalla sua morte, Acri organizza un tributo a Giorgio Gaber.
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2353  
SS660, la Conferenza dei Servizi approva il progetto.
Il nuovo tracciato permetterą anche di rimuovere la spada di Damocle di una eventuale chiusura dell'arteria dovuta al peggioramento delle condizioni idrogeologiche della zona interessata dalla frana ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2277  
L’udc ha perso l’ultima occasione!
La veritą č che chi si vede portar via il piatto da sotto il naso, se non ha forte spirito collettivo, si lascia facilmente andare al tanto peggio tanto meglio! Questo hanno deciso i consiglieri UDC ...
Leggi tutto

Foto Notizia  |  LETTO 2687  
Concerto di Natale.
Una piccola carrelata di foto del Concerto di Natale, tenutosi, a cura dell'Associazione Culturale Coro Polifonico San Giuseppe, nella Basilica del Beato Angelo il 25 dicembre.
Leggi tutto