Comunicato Stampa Letto 1918  |    Stampa articolo

L’UDC alla disperata ricerca di visibilità.

Centro sinistra acrese
Foto © Acri In Rete
E' stata singolare la presa di posizione dei vertici dell'UDC ad Acri lo scorso 5 dicembre, quando gli esponenti dell'opposizione di centrodestra hanno "occupato pacificamente" la sala della giunta del Comune di Acri, posizione rivelatasi subito dopo per quello che era: strumentale e ridicola!
L'UDC occupa la sala della giunta "preoccupata" per l'iter della progettazione della nuova ss 660, lo fa all'improvviso, con fretta fin troppo sospetta, tanto da stilare un comunicato scritto a mano, guarda caso il giorno precedente la riunione del COTER (6 dicembre), riunione ufficiale convocata da settimane e che avrebbe approvato definitivamente il progetto del I° lotto della 660 proposto dall'amministrazione Provinciale e Comunale e fortemente voluto dalla Regione Calabria e dal centrosinistra Acrese, in sostituzione dell'irrealistico ed irrealizzabile tracciato sostenuto dal centrodestra.
La preoccupazione sarebbe stata legittima, se non nascondesse maldestramente il vero motivo del polverone: la ricerca di una visibilità che negli ultimi tempi è andata sempre più affievolendosi, associata alla paura che l'imminente realizzazione del nuovo tracciato della 660 avrebbe finito per sancire lo smacco definitivo di una forza che, per la verità, poco ha inciso sul panorama politico locale e poco inciderà.
In tutta onestà, non si sa se vedere l'uscita dell'UDC come una tragedia o come una farsa.
Saremmo inclini più alla farsa che alla tragedia, ma ci rendiamo ben conto che una farsa in politica è, al tempo stesso, una tragedia: non si può, infatti, scherzare impunemente con i bisogni della gente, con la realizzazione di opere vitali per puri fini di visibilità.
E' stato il canto del cigno di un centrodestra che, dopo avere per cinque anni venduto fumo e sogni avendo sbagliato tutte le scelte in materia di 660, vede giungere al traguardo le idee concrete e realistiche dell'amministrazione Coschignano e cerca ora di intorbidare le acque per attribuirsi meriti e sensibilità che non ha mai avuto.
Questa preoccupazione e sensibilità il centrodestra la doveva dimostrare con il suo rappresentante in parlamento quando il governo Berlusconi varava la legge finanziaria con cui bloccava (con il voto favorevole del senatore Trematerra) gli investimenti dell'Anas, rendendo indisponibili i 13 milioni di euro che l'ente si era impegnato ad investire sulla 660 ed impedendogli anche di gestire i 20 milioni di euro che la Regione metteva a disposizione; e quando proponeva soluzioni improbabili con una leggerezza che sfociava nell'irresponsabilità.
Sono state solo la sensibilità del Presidente della Provincia di Cosenza e della Regione Calabria e l'oculata scelta del tracciato che hanno impedito la perdita di questi fondi; fosse stato per il centrodestra, intestardito su di un tracciato non realizzabile con i fondi disponibili, e per l'Anas, vincolata dai legami della finanziaria di Berlusconi, sarebbero stati certamente persi.
Ora il COTER ha approvato il progetto definitivo, la Provincia a breve appalterà l'opera, questi sono i fatti, le "preoccupazioni" dell'UDC arrivano fuori tempo massimo e puzzano di ipocrisia.

PUBBLICATO 11/12/2006

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Comunicato Stampa  |  LETTO 2094  
Comunicato Stampa Udeur.
Un Partito, quello dei Popolari Udeur, che è all'interno dell'Unione in particolare per l'attuazione del programma di governo, ed il suo ruolo e quello di recepire le molteplici istanze che arrivano ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2533  
3 Gennaio: omaggio a Giorgio Gaber.
Il 3 gennaio prossimo, a quattro anni dalla sua morte, Acri organizza un tributo a Giorgio Gaber.
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2075  
SS660, la Conferenza dei Servizi approva il progetto.
Il nuovo tracciato permetterà anche di rimuovere la spada di Damocle di una eventuale chiusura dell'arteria dovuta al peggioramento delle condizioni idrogeologiche della zona interessata dalla frana ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2000  
L’udc ha perso l’ultima occasione!
La verità è che chi si vede portar via il piatto da sotto il naso, se non ha forte spirito collettivo, si lascia facilmente andare al tanto peggio tanto meglio! Questo hanno deciso i consiglieri UDC ...
Leggi tutto

Foto Notizia  |  LETTO 2403  
Concerto di Natale.
Una piccola carrelata di foto del Concerto di Natale, tenutosi, a cura dell'Associazione Culturale Coro Polifonico San Giuseppe, nella Basilica del Beato Angelo il 25 dicembre.
Leggi tutto