Comunicato Stampa Letto 1779  |    Stampa articolo

Il tempo è galantuomo.

UDC Acri
Foto © Acri In Rete
L'approvazione da parte del Comitato Tecnico Regionale
del 1° LOTTO della SS. 660
RENDE GIUSTIZIA
 
a chi come NOI ha sempre creduto nella necessità di dotarsi di Grandi Progetti infrastrutturali, indispensabili per creare condizioni di sviluppo per la nostra CITTÀ.
Si mette cosi fine alla DEMAGOGIA di una certa SINISTRA, conservatrice e retrograda, che NULLA HA FATTO per ottenere i necessari finanziamenti e che anzi ha cercato di ostacolarne l'azione politica e amministrativa ricorrendo, costantemente, a manifesti murali che accusavano l'UDC di falsità e populismo perché nulla esisteva in merito ai finanziamenti delle due importanti arterie:
 
ACRI-AUTOSTRADA e SIBARI-SILA...
"Nemmeno i nipoti dei nostri nipoti vedranno queste strade"
sentenziava qualche SANTONE della sinistra
 
AVEVAMO VISTO BENE E IL TEMPO
CI HA DATO RAGIONE
Oggi si può parlare di appalto della 660, solo grazie alla testardaggine dell' UDC e del notevole contributo del Senatore Gino Trematerra, che sono riusciti a reperire la somma di 21 MILIONI DI EURO per l' ammodernamento di tale arteria.
Continuiamo ad ESSERE CONVINTI che il tracciato a cielo aperto per bypassare la frana dì Serra di Buda e l'intero ammodernamento della SS 660 (Acri - Autostrada A3) avrebbe tolto definitivamente la nostra città dall'isolamento, e NON CONDIVIDIAMO la scelta scellerata dell'Amministrazione Comunale e del Presidente della Provincia Mario Oliverio, di bypassare la frana in GALLERIA, che non risolve il problema dell' ISOLAMENTO DELLA NOSTRA CITTÀ.
Si potrà avere CRESCITA ECONOMICA E SVILUPPO solo realizzando adeguati collegamenti tra la nostra Città e le AREE FORTI della Provincia, PER CUI VA SOSTENUTO CON AZIONI FORTI il completamento della SS. 660 e l'inizio dei lavori del 1° LOTTO ACRI-SAN DEMETRIO CORONE, del progetto SIBARI-SILA, dato che è già disponibile la somma di circa 30 MILIONI di euro, che l'UDC ha reperito.
RIBADIAMO CHE L'UDC ha fatto della realizzazione di queste due importanti arterie la sua RAGION D'ESSERE e quindi non può declinare dall'impegno affinché tutto ciò diventi realtà.

PUBBLICATO 12/12/2006

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Comunicato Stampa  |  LETTO 2094  
Comunicato Stampa Udeur.
Un Partito, quello dei Popolari Udeur, che è all'interno dell'Unione in particolare per l'attuazione del programma di governo, ed il suo ruolo e quello di recepire le molteplici istanze che arrivano ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2533  
3 Gennaio: omaggio a Giorgio Gaber.
Il 3 gennaio prossimo, a quattro anni dalla sua morte, Acri organizza un tributo a Giorgio Gaber.
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2075  
SS660, la Conferenza dei Servizi approva il progetto.
Il nuovo tracciato permetterà anche di rimuovere la spada di Damocle di una eventuale chiusura dell'arteria dovuta al peggioramento delle condizioni idrogeologiche della zona interessata dalla frana ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2000  
L’udc ha perso l’ultima occasione!
La verità è che chi si vede portar via il piatto da sotto il naso, se non ha forte spirito collettivo, si lascia facilmente andare al tanto peggio tanto meglio! Questo hanno deciso i consiglieri UDC ...
Leggi tutto

Foto Notizia  |  LETTO 2403  
Concerto di Natale.
Una piccola carrelata di foto del Concerto di Natale, tenutosi, a cura dell'Associazione Culturale Coro Polifonico San Giuseppe, nella Basilica del Beato Angelo il 25 dicembre.
Leggi tutto