NEWS Letto 5284  |    Stampa articolo

Al dr. Armando Perrotta viene assegnato il Cluster Headache Award - Il neurologo del Neuromed scelto dai migliori esperti del mondo.

Redazione
Foto © Acri In Rete
Al dott. Armando Perrotta, neurologo ricercatore presso il Centro Cefalee dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli, viene assegnato il Cluster Headache Award. Questo premio internazionale, istituito dall’University Centre for Adaptive Disorder and Headache (UCADH) dell’Università di Pavia, viene assegnato annualmente ai ricercatori che hanno dato un contributo rilevante nel campo dello studio e la cura della Cefalea a grappolo. Il premio, consegnato al dott. Perotta il 3 ottobre, in occasione del XXIII Congresso della Società Italiana per lo Studio delle Cefalee (a Bari), gli è stato conferito da un Comitato Scientifico costituito dai maggiori esperti internazionali nello studio e la cura delle cefalee. Ne fanno parte il prof. G. Nappi , Università di Roma “Sapienza” e Presidente dell’UCADH, il prof. PJ Goadsby dell’UCLA, University of California di San Francisco ed il prof. M. Moskowitz dell’Harvard Medical School di Boston.
Il lavoro del dottor Armando Perrotta, intitolato “Reduced habituation of trigeminal reflexes in patients with episodic cluster headache during cluster period” e pubblicato a settembre del 2008 dalla rivista internazionale Cephalalgia, è stato selezionato tra i trenta più rilevanti studi sul tema pubblicati lo scorso anno. Questo studio ha contribuito al chiarimento della fisiopatologia della cefalea a grappolo individuando, per la prima volta in questa condizione patologica, l’alterazione di un meccanismo di adattamento agli stimoli esterni che rappresenta uno dei fenomeni cardine mediante il quale il sistema nervoso modula la relazione con l’ambiente esterno. Nelle precedenti edizioni il premio è stato assegnato ad alcuni tra i più importanti ricercatori internazionali nell’ambito delle cefalee tra i quali il prof. J. Schoenen dell’Università di Liegi, il prof. O. Sjaastad dell’Università di Trondheim in Norvegia ed il dott B. Burns dell’Università di Sheffield in Gran Bretagna.

PUBBLICATO 08/10/2009

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

INTERVISTA  |  LETTO 4660  
Coschignano, mi ricandido, ma solo a certe condizioni.
Il sindaco Elio Coschignano, a consuntivo, rivendica con orgoglio i risultati ottenuti in questi cinque anni, ringrazia per la candidatura propostagli dal suo partito, il Pd, "ma accetterò solo se v ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 4382  
"Sinistra Democratica per Acri" il 4 Gen. 2010 ore 19.00 va a C/da Foresta.
Dopo il successo in termini di partecipazione, alle prime manifestazione che si sono tenute, prima ad Acri centro, e poi a San Giacomo, continuano le iniziative di "Sinistra Democratica per Acri" su ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4057  
Il consiglio comunale approva l'atto sul patto dei sindaci.
Anche il consiglio comunale della cittadina silana ha aderito al cosiddetto “Patto dei sindaci.” Si tratta di un’iniziativa lanciata nel 2008, nell’ambito della seconda edizione sull’energia sosteni ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4268  
Auguri in piazza.
Radio Acheruntia in collaborazione con Acrinrete.info organizza per domani 30/12/2009 in diretta da Piazza Annunziata la trasmissione "Auguri in piazza" con ospiti prestigiosi del mondo politico, im ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5113  
Un caso di razzismo politico ad Acri: Le Rotonde.
Nello scorso mese di Novembre transitavo per le strade di Acri e mi e' capitato di pensare al razzismo politico delle Rotonde acresi. Anche esse, come tanti italiani, sembra che a centro non ci vogl ...
Leggi tutto