NEWS Letto 3789  |    Stampa articolo

Festa d'autunno.

Nello Serra
Foto © Acri In Rete
Favoriti da due bellissime giornate di sole tiepido, una vera "estate di San Martino", sabato 14 e domenica 15 novembre, abbiamo potuto festeggiare l'autunno con i suoi splendidi colori, con la natura che si avvia a riposare per risvegliarsi in primavera. E' l'eterno ciclo delle stagioni che salva l'uomo dall' illusione di avere sempre bel tempo, sempre estate, sempre vacanza; mi vien da dire; meno male che esistono ancora le stagioni, guai se smettesse di piovere, far freddo e nevicare.
Così abbiamo potuto fare salutari passeggiate nei boschi di S. Zaccheria e di Gioia, cercar castagne e funghi accompagnati da esperti quali il micologo Carmine Lavorato e la farmacista omeopata di Gerace, Reggio Calabria, Giusi Longo che ringrazio per la disponibilità e la bravura. Hanno partecipato anche alcune persone del Salento pugliese, innamorate della Calabria, di Acri, della Don Milani.
Ci siamo divertiti ed emozionati, potendo veicolare messaggi di socialità, di solidarietà, che fanno ben sperare per il futuro, per quanto si uscirà da questa crisi. Molta gente è preoccupata del futuro e vi è chi si rintana in casa, con il pericolo di cadere nel ritiro sociale, nella tristezza esistenziale e nell'avarizia. Purtroppo, non è così che si affrontano le crisi, è meglio organizzarsi darsi una mossa piuttosto che piangersi addosso. Per quando mi riguarda, posso dire di aver trovato correttivi importanti alla mia vita, proprio in questo periodo di grave crisi economica. Sono convinto che molte risposte alla crisi, per noi che rimaniamo sostanzialmente una comunità agricola possano venire proprio dalla cultura e dalle attività contadine, per questo che ho gradito le poesie declamate da Angelo Arena di Duglia esprimenti amarezza per le ingiustizie ma pure speranza di riscatto.
Anche questa volta abbiamo goduto della bravura e dallo spessore artistico di Salvatore Gervasi e Mariella Salierno, in questo caso anche di Filippo Gervasi che di mestiere fa l'insegnante di religione (è pure un missionario laico dell'Ordine dei Comboniani) ed è un artista che sta mettendo mano nel pathos e nell'humus poetico, educativo, umanitario e sociale insito nel progetto della Cooperativa-Comunità Don Milani, in particolare nelle poesie di Lidia Anscherlik, autrice del libro "IL CORAGGIO DEL DOLORE". Filippo sta apportando valore aggiunto alle sue poesie e questo è molto bello.
Con Salvatore, Mariella i rapporti evolvono sempre e viaggiano tra il Salento e Acri su vari livelli, livelli che vanno dagli scambi culturali al "prendersi cura", dalle attività materiali a quelle immateriali artistiche. E' stupendo veder crescere e fermentare valori nuovi.
Ringrazio le persone che mi sono state e sento vicine, spero sempre che altri mi diano la possibilità di scoprirsi e farsi scoprire. Le risorse le abbiamo in noi per risolvere tutto, ce ne dobbiamo solo convincere.
Non smetto mai di aver fiducia negli altri, anche in quelli che non hanno mosso un dito finora per pigrizia o sfiducia nel prossimo. E' grazie a loro che mi spingo ad impegnarmi sempre di più con il manipolo che mi trovo a fianco. A costoro chiedo un passo avanti perché vicina è la meta. Basta crederci e investirci. Un appello a farsi avanti lo rivolgo a chi, pensionato come me, ma anche ad altri che abbiano del tempo da dedicare agli altri, è bello aiutare gli altri. Chi aiuta gli altri aiuta se stesso. Il bene non si perde e ritorna sempre. Chi il tempo non ce l'ha, aiuti come può.
Ringrazio, in particolare il direttivo del circolo Il "Rifugio" di Gioia per l'impegno e l'aiuto a fare in un momento difficile una cosa a cui tenevo molto. Spero di poterci contare anche per la prossima FESTA DELLA PRIMAVERA tra i boschi della Crista e tanti altri scenari naturali fantastici di Acri.

Per sostenere i progetti della cooperativa ccp 17442872 intestato a Don Dilani Società Cooperativa Sociale Acri (Cosenza)
Per bonifici bancari BANCA PROSSIMA filiale 05000 Milano IBAN IT15L0335901600100000002240
Per il 5x1000 CF 00517940789



















































PUBBLICATO 18/11/2009

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

INTERVISTA  |  LETTO 4659  
Coschignano, mi ricandido, ma solo a certe condizioni.
Il sindaco Elio Coschignano, a consuntivo, rivendica con orgoglio i risultati ottenuti in questi cinque anni, ringrazia per la candidatura propostagli dal suo partito, il Pd, "ma accetterò solo se v ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 4380  
"Sinistra Democratica per Acri" il 4 Gen. 2010 ore 19.00 va a C/da Foresta.
Dopo il successo in termini di partecipazione, alle prime manifestazione che si sono tenute, prima ad Acri centro, e poi a San Giacomo, continuano le iniziative di "Sinistra Democratica per Acri" su ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4055  
Il consiglio comunale approva l'atto sul patto dei sindaci.
Anche il consiglio comunale della cittadina silana ha aderito al cosiddetto “Patto dei sindaci.” Si tratta di un’iniziativa lanciata nel 2008, nell’ambito della seconda edizione sull’energia sosteni ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4264  
Auguri in piazza.
Radio Acheruntia in collaborazione con Acrinrete.info organizza per domani 30/12/2009 in diretta da Piazza Annunziata la trasmissione "Auguri in piazza" con ospiti prestigiosi del mondo politico, im ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 5110  
Un caso di razzismo politico ad Acri: Le Rotonde.
Nello scorso mese di Novembre transitavo per le strade di Acri e mi e' capitato di pensare al razzismo politico delle Rotonde acresi. Anche esse, come tanti italiani, sembra che a centro non ci vogl ...
Leggi tutto