POLITICA Letto 3655  |    Stampa articolo

La sinistra chiama l'UDC.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Sinistra e Libertà, Verdi-Ulivo per Acri, Pdci-Prc e IdV, hanno illustrato la loro posizione e i loro programmi. Presenti i rispettivi segretari ma anche diversi consiglieri comunali e assessori. In attesa di conoscere l’esito dell’incontro con il Pd (al momento di andare in stampa è ancora in corso) la suddetta coalizione ha elaborato un manifesto politico che sottoporrà agli alleati. Dentro ci sono tutte le condizioni, gli obiettivi, le priorità.
Una prima cosa, è stato detto, è la pari dignità, ovvero non è detto che il raggruppamento non possa non esprimere un proprio candidato e, quindi, partecipare ad eventuali primarie di coalizione. “Ma male che va, dicono, siamo in grado anche di andare da soli e vi sono tante risorse umane da mettere in campo.
Seconda cosa; l’attuale sindaco Coschignano, già promosso dal suo partito, il Pd, potrebbe avere il via libera anche dalle suddette forze, compresa IdV che, quindi, si dovrà adeguare visto che una regola importante del documento unitario è “lo spirito di maggioranza nelle scelte della coalizione.
Ma insieme tengono a precisare; “il Pd non ci ha mai comunicato ufficialmente il suo nome, quando lo farà ci determineremo.” Insomma tutto è ancora in itinere ma le cose, a quanto pare, potrebbero subisce una rapida evoluzione.
Noi siamo nati non per essere alternativi al Pd ma per costruire un centro sinistra forte, consapevoli che ognuno ha storie personali e origine diverse ma crediamo che ciò sia una ricchezza per l’intera coalizione e facciamo appello a tutte le forze che al governo nazionale sono all’opposizione, quindi anche all’Udc.
Il documento indica anche sette regole e otto proposte programmatiche; rispetto del mandato, trasparenza amministrativa, verifica semestrale del programma, riorganizzazione degli uffici comunali ed espletamento dei concorsi, protezione dell’ambiente, sostegno all’occupazione ed ai ceti meno abbienti, stabilizzazione dei precari.

PUBBLICATO 17/12/2009

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

INTERVISTA  |  LETTO 4429  
Coschignano, mi ricandido, ma solo a certe condizioni.
Il sindaco Elio Coschignano, a consuntivo, rivendica con orgoglio i risultati ottenuti in questi cinque anni, ringrazia per la candidatura propostagli dal suo partito, il Pd, "ma accetterò solo se v ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 4131  
"Sinistra Democratica per Acri" il 4 Gen. 2010 ore 19.00 va a C/da Foresta.
Dopo il successo in termini di partecipazione, alle prime manifestazione che si sono tenute, prima ad Acri centro, e poi a San Giacomo, continuano le iniziative di "Sinistra Democratica per Acri" su ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3813  
Il consiglio comunale approva l'atto sul patto dei sindaci.
Anche il consiglio comunale della cittadina silana ha aderito al cosiddetto “Patto dei sindaci.” Si tratta di un’iniziativa lanciata nel 2008, nell’ambito della seconda edizione sull’energia sosteni ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4025  
Auguri in piazza.
Radio Acheruntia in collaborazione con Acrinrete.info organizza per domani 30/12/2009 in diretta da Piazza Annunziata la trasmissione "Auguri in piazza" con ospiti prestigiosi del mondo politico, im ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 4834  
Un caso di razzismo politico ad Acri: Le Rotonde.
Nello scorso mese di Novembre transitavo per le strade di Acri e mi e' capitato di pensare al razzismo politico delle Rotonde acresi. Anche esse, come tanti italiani, sembra che a centro non ci vogl ...
Leggi tutto