NEWS Letto 2736  |    Stampa articolo

Scuola, il Tar dà ragione a “Raggio di Sole”.

Piero Cirino
Foto © Acri In Rete
L’estenuante battaglia ingaggiata dall’associazione locale “Raggio di sole”, contro i tagli operati dalla riforma scolastica Gelmini, incomincia a produrre i suoi primi e concreti risultati. L’Associazione locale “Raggio di sole”, opera sul territorio di Acri ormai da diversi anni, al fianco di tutte quelle famiglie in cui vi sia almeno una persona diversamente abile.
Fin da subito ha detto no ai tagli operati a scapito del diritto all’istruzione degli studenti con problemi di disabilità, a cui, per esigenze di risparmio e razionalizzazione, erano state ridotte le ore di sostegno necessarie per l’apprendimento degli stessi. Pertanto, a mezzo del legale Maria Rosaria Coschignano, segretaria dell’associazione “Raggio di Sole”, i genitori hanno provveduto a impugnare presso il Tar Calabria i provvedimenti di assegnazione delle ore di sostegno insufficienti per i reali bisogni di tali alunni. Il Tribunale Amministrativo Regionale ha emanato nello scorso dicembre, in via d’urgenza, i decreti cautelari favorevoli, confermandoli poi nei giorni scorsi con le relative ordinanze.
La decisione del tribunale amministrativo regionale è stata accolta con grandissima soddisfazione negli ambienti dell’associazione, soprattutto perché, finalmente, rende giustizia a chi è costretto quotidianamente ad affrontare disagi di ogni sorta. Ora, “attraverso l’assegnazione delle necessarie ore di sostegno ai propri figli dicono all’associazione “Raggio di sole” - è stato loro riconosciuta la piena tutela del diritto all’istruzione e allo studio costituzionalmente previsti e lesi dai “necessari” tagli”.


Fonte: "Il Quotidiano della Calabria" del 01-02-2010.

PUBBLICATO 01/02/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 2661  
Ad Acri una marcia per l’ospedale.
Nei giorni scorsi, il Partito Socialista Italiano, ha promosso, nella parrocchia di San Giorgio Martire, a Serricella, un incontro con i cittadini. La riunione è stata presieduta dal segretario del ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3747  
Anna Maria Prina e Clarissa Mucci ad Acri per lo stage “Danza & Cultura”
Grande successo anche quest'anno per lo stage "Danza & Cultura" proposto dalla scuola A.T.B Danzarte del maestro Michele Ferraro con il patrocinio del comune. Lo stage, giunto al suo secondo anno di ...
Leggi tutto

VIDEO  |  LETTO 3003  
Video della seduta del consiglio comunale del 29 Novembre 2010.
Pubblichiamo il video della seduta dei lavori della seduta del consiglio comunale del 29 novembre 2010. All’ordine del giorno la rinegoziazione dei prestiti della Cassa DD.PP. S.p.a. , le manifestaz ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4340  
Scuola di Acri-San Giacomo a Palazzo Madama.
Le classi v della scuola primaria e le classi della scuola secondaria di 1 grado dell’ istituto comprensivo di San Giacomo d’ Acri , diretto magistralmente dalla dirigente prof.ssa Pellegrino Rosa, ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3592  
Elenco dei buoni motivi per cui il reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale “Beato Angelo” di acri non deve chiudere.
l reparto più vicino dove far nascere un bambino si trova ad un’ora di distanza (in macchina) e le complicanze che possono verificarsi in quell’arco di tempo possono essere pericolose. Si potrebbe t ...
Leggi tutto