NEWS Letto 2559  |    Stampa articolo

Primo ciclo della scuola estiva di matematica. Positivo il bilancio.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
La scuola estiva, istituita con una convenzione tra l'Unical e il comune, e giunta al nono anno di attività, ha concluso la prima settimana di lezioni. Il corso di Eccellenza rivolto agli alunni della scuola media ha visto la partecipazione di trentacinque ragazzi entusiasti in possesso della licenza media conseguita col massimo dei voti. Il prof. Costabile dell'Unical e il prof. Bonacci della Mathesis hanno svolto le attività didattiche improntate sul tema stesso della scuola didattica con le nuove tecnologie cercando di ancorare sempre di più la matematica alla realtà. L'intuizione del prof. Costabile di puntare sull'uso delle calcolatrici e degli strumenti informatici come elementi essenziali alla formazione dei giovani e come supporto al processo insegnamento-approfondimento, oggi viene avvalorata dalle indicazioni del ministero della pubblica istruzione che afferma che "l'uso consapevole e motivato delle calcolatrici e del p.c., deve essere incoraggiato sin dai primi anni della scuola primaria" e per i licei "al termine del percorso liceale lo studente padroneggia i più comuni strumenti software per il calcolo, la ricerca e la comunicazione."
Nel convegno nazionale della Mathesis che si terrà alla Reggia di Caserta in ottobre, il prof. Costabile terrà una relazione sulla scuola estiva di Acri come sempio di innovazione e semplificazione dell'insegnamento della matematica. L'amministrazione comunale ha sempre sostenuto questa importante iniziativa culturale rivolta ai giovani del luogo e della provincia. In occasione della consegna degli attestati, l'assessore alla cultura Vigliaturo, ha espresso vivo compiacimento per i risultati ottenuti ed ha ribadito l'impegno del comune e del sindaco Trematerra, a sostenere le attività della scuola con le dovute risorse visto che la cultura rappresenta un investimento per il futuro dei giovani. Il prof. Bonacci, direttore organizzativo della scuola, si è dimostrato soddisfatto per l'attenzione e la curiosità dimostrata dagli alunni a cui da appuntamento per il secondo ciclo di lezioni che si terranno dal 22 al 27 agosto e riguarderanno i test di ammissione agli studi universitari. Le iscrizioni sono gratuite e devono pervenire entro il 14 agosto presso l'assessorato alla cultura.

PUBBLICATO 18/07/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 2988  
“Silvio se ne è andato e non ritorna più ”...
Lo so, non era Silvio il protagonista della canzone della Pausini ma un certo Marco. Sono storie diverse. Quella di Marco, era la rottura di un idillio tra due fidanzatini, quella di Silvio con la N ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 4932  
Vittoria storica per il Rugby Acri sul campo di Reggio Calabria
Domenica 13 Novembre si è svolta la 3° giornata del campionato regionale di rugby vedendo protagonista anche l'Acri,che con la sua formazione U16 e U20 è riuscito ad espugnare il campo di Reggio Cal ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3396  
Presentato il circolo di legambiente
Nel corso di un'apposita conferenza stampa, tenutasi nella sede della comunità montana “Destra Crati – Sila Greca”, è stato presentato il nuovo circolo acrese della Legambiente.
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4049  
Scuolabus, gli autisti sospendono la serrata
Da stamane tornano a bordo degli scuolabus sospendendo momentaneamente la loro protesta. Si tratta dei 24 lavoratori Acri Trasport in assemblea permanente dallo scorso mercoledì , con conseguente in ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3075  
Parte da Rende la mostra itinerante del Rotary di Acri
Oggi pomeriggio, alle ore 18:00, al Museo del Presente di Rende, verrà inaugurata l'annuale rassegna itinerante regionale di pittura promossa dal Rotary Club di Acri.
Leggi tutto