COMUNICATO STAMPA Letto 2392  |    Stampa articolo

Ringraziamenti per la seconda edizione del no war day.

Carmine Servidio
Foto © Acri In Rete
Con la presente, noi dell'organizzazione della seconda edizione della giornata per la pace dal titolo "no war day 2 - io sto con emergency -" vogliamo ringraziare di cuore a tutti coloro che hanno partecipato, contribuito e aiutato nel pratico per l'organizzazione del secondo concerto per il no contro le guerre nel mondo. Appoggiandoci anche quest'anno ad emergency che offre aiuti umanitari in tutto il mondo, la quale era presente anche in piazza con il banchetto e effettuando una raccolta di fondi diretta, abbiamo cercato di dare ancora una volta un certo timbro alla serata. Un ringraziamento dunque va anche alla delegazione della medesima che è stata lieta di poter prendere parte alla serata e confermando in chiusura di serata che sarà lieta di esserci anche in una prossima manifestazione. Ribadiamo quindi quello che molti quella sera hanno già capito che l'evento si cercherà di portarlo anno dopo anno in crescita. mantenendo lo stesso spirito,costanza e serietà nel portare avanti alcune idee a noi perni fondamentali per l'organizzazione di un società migliore.
Il ripudio alla guerra crediamo che sia un concetto che deve accomunare tutti per creare prospettive di un mondo migliore. La seconda edizione del no war day crediamo che sia stata un successo visto l'affluenza delle persone che in maniera più calorosa ha deciso di partecipare alla serata offrendo aiuto,sostegno alla nostra causa. ringraziamo dunque di cuore ancora una volta tutti coloro che si sono dimostrati veri e che non perdendosi in parole ci ha dimostrato affetto e sostegno alla serata. ringraziamo inoltre tutti i ragazzi al di fuori dell'organizzazione che hanno aiutato noi e indirizzato la serata nel modo giusto. ringraziamo i vari gruppi che hanno allietato la serata offrendo uno spettacolo musicale davvero speciale.
Una maratona di gruppi emergenti che hanno deciso e aderito senza percepire un compenso in denaro. quindi grazie di cuore ai white fire (prima apparizione all'evento), marciavants, bread & wine, dad, controversi, radon e i due gruppi giunti direttamente da Siena, frozen rainbow e gli psychos. Dunque un ulteriore grazie all'associazione di C.da Foresta che ha offerto presso la loro sede ospitalità agli amici giunti dalla toscana per partecipare all'evento. un altro ringraziamento va all'associazione culturale punto di luce che opera nel territorio sangiacomese che ha offerto la struttura per la varie prove tecniche oltre che ha messo a disposizione qualche membro che durante la serata la serata è stato presente e attivo dandoci una grossa mano nel portare avanti la serata. un ringraziamento va al presentatore della serata luigi lo giudice e al fonico, Francesco Esposito (Ciccio grazie di cuore). Un sentito ringraziamento anche a Mario Madeo che ha portato le telecamere di Dancenight in piazza. Grazie anche all'amministrazione comunale invitandola già da ora ad un eventuale aiuto futuro. infine ancora una volta ringraziamo tutti quelli che erano in piazza. grazie davvero. l'organizzazione del NO WAR II -IO STO CON EMERGENCY- abbraccia e saluta tutti invitando tutti già da ora per la terza edizione lasciandovi per ora il buon proseguo di questa estate. perchè la pace è l'unica vittoria.

PUBBLICATO 18/08/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 3686  
L’Olympic Acri scende in campo a difesa dell’Ospedale
L’Olympic Acri, allo stadio Comunale di San Giacomo d’Acri, incontra L’US Pedace e coglie l’occasione per manifestare contro la chiusura dell’Ospedale; i ragazzi scendono in campo indossando la magl ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3332  
PSC. Cervellati inadempiente, l’amministrazione comunale gli revoca l’incarico
Il rapporto tra il comune e l'architetto bolognese, Pier Luigi Cervellati, è terminato nel peggiore dei modi. Ovvero, con diffide, citazioni in giudizio e revoche.
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 2830  
L’incontro di Gesù nelle persone: ho avuto fame, sete; ero carcerato, forestiero, ammalato…
Più volte nella storia del cristianesimo si è discusso e anche oggi si discute sul rapporto tra fede e opere; fra possibili e facili fughe spiritualiste e una incarnazione nella storia considerata e ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3796  
CGIL l'ospedale di montagna, una beffa
Nell'ambito della giornata di mobilitazione nazionale, promossa dalla Cgil su “La salute è un diritto costituzionale”, ieri mattina si è tenuto un sit-in di protesta del sindacato di fronte al presi ...
Leggi tutto

VIDEO  |  LETTO 3448  
La fabbrica dei veleni
La vicenda della Marlane, industria tessile di Praia a Mare in Calabria, anche se poco conosciuta, rappresenta uno dei capitoli più bui della storia industriale italiana.
Leggi tutto