COMUNICATO STAMPA Letto 2155  |    Stampa articolo

Randagismo. Le precisazioni del sindaco

Foto © Acri In Rete
Pino Capalbo
Leggo notizie frutto della assoluta non conoscenza dell'impianto normativo che disciplina il fenomeno del randagismo. Lo dice uno che ha un cane microchippato e registrato. L'Asp interviene previa denuncia alle autorità competenti ovvero i vigili urbani, che hanno la delega al randagismo, e solo in presenza di cani morsicatori e previa denuncia. I social non sono i luoghi in cui sia possibile farla formalmente. Una volta presentata la denuncia agli organi competenti, intervengono gli operatori dell'Asp, ovvero gli accalappiacani, e i cani catturati vengono trasferiti presso i canili sanitari per sessanta giorni per le cure del caso, per poi essere ricoverati presso l'oasi canina “Qua la zampa” per le adozioni. Bisognerebbe interrogarsi anche su coloro che dopo aver acquistato un cane lo abbandonano, ma questa è un'altra storia. Quando si fanno certe affermazioni ciascuno ha il dovere di informarsi. I cani non morsicatori sono da considerare cani di quartiere. Invito tutti coloro che hanno subito tentate aggressioni a rivolgersi al comando di Polizia municipale anziché improvvisarsi tuttologi. La mancata conoscenza delle norme non fa altro che alimentare disinformazione. Pino Capalbo, sindaco di Acri

PUBBLICATO 19/11/2021





Altri Comunicati

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1054  
Prima o poi i nodi vengono al pettine
Più che allo scioglimento dei ghiacciai sarebbe il caso di fare riferimento al famoso detto “prima o poi i nodi vengono al pettine”. Chi alle ultime amministrative ha pensato bene di arraffare conse ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1965  
Nessuna lezione da Sinistra Italiana che pensa a dividere la maggioranza piuttosto che ai problemi della città
Con l'arrivo della primavera si sciolgono i ghiacciai (se ci sono), e magicamente appare Sinistra Italiana (meglio sarebbe farsi chiamare pseudo sinistra ( ricordiamo gli appartenenti
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1034  
La Coerenza è per pochi
Per l’ennesima volta assistiamo allo scambio di attacchi, a suon di articoli, da parte di forze politiche e/o personaggi politici. Per carità nulla di strano, visto l’avvicinarsi delle elezioni Euro ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1158  
Centro... Sinistra... Destra
Apprendiamo, non con molto stupore, dai social e dai media locali che il consigliere di maggioranza Vincenzo Mustica sia un iscritto di Forza Italia. Niente si strano fino a qui, ognuno è libero di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 887  
Utile e futile
Si continua a parlare di ospedale e di sanità dimenticando alcuni aspetti che dovrebbero unire le varie parti politiche al fine di giungere ad una proposta condivisa che dia dignità all
Leggi tutto