COMUNICATO STAMPA Letto 1982  |    Stampa articolo

Randagismo. Le precisazioni del sindaco

Foto © Acri In Rete
Pino Capalbo
Leggo notizie frutto della assoluta non conoscenza dell'impianto normativo che disciplina il fenomeno del randagismo. Lo dice uno che ha un cane microchippato e registrato. L'Asp interviene previa denuncia alle autorità competenti ovvero i vigili urbani, che hanno la delega al randagismo, e solo in presenza di cani morsicatori e previa denuncia. I social non sono i luoghi in cui sia possibile farla formalmente. Una volta presentata la denuncia agli organi competenti, intervengono gli operatori dell'Asp, ovvero gli accalappiacani, e i cani catturati vengono trasferiti presso i canili sanitari per sessanta giorni per le cure del caso, per poi essere ricoverati presso l'oasi canina “Qua la zampa” per le adozioni. Bisognerebbe interrogarsi anche su coloro che dopo aver acquistato un cane lo abbandonano, ma questa è un'altra storia. Quando si fanno certe affermazioni ciascuno ha il dovere di informarsi. I cani non morsicatori sono da considerare cani di quartiere. Invito tutti coloro che hanno subito tentate aggressioni a rivolgersi al comando di Polizia municipale anziché improvvisarsi tuttologi. La mancata conoscenza delle norme non fa altro che alimentare disinformazione. Pino Capalbo, sindaco di Acri

PUBBLICATO 19/11/2021





Altri Comunicati

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 798  
Metto il punto
“Cetto La Quanlunque” è chi risulta privo di qualsiasi conoscenza amministrativa, chi di incoerenza politica ne ha fatto il suo tratto distintivo. Nessun suggerimento, nessuna proposta, ovvero il ni ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1613  
Contraddizioni
Quante notizie si leggono sui mezzi di comunicazione. Un consigliere comunale di Forza Italia invita una ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 829  
Dimensionamento scolastico. Continuano le iniziative dello Julia e del Falcone. Domani nuovo incontro
È un momento critico per la città di Acri e le sue scuole. Come molti, sapranno, la delibera n. 719 della Giunta Regionale ha imposto la formazione di un polo unico comprendente al suo i ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 840  
Abbiamo perso tutti
Nella giornata di ieri si è svolta la manifestazione degli studenti di alcuni Istituti scolastici di Acri per protestare contro il piano di dimensionamento scolastico che vede accorpate
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 465  
Dimensionamento scolastico. Fortemente penalizzante per il territorio
Le perplessità manifestaste appena un paio di mesi fà sulla gestione del dimensionamento scolastico da parte dell’amministrazione Capalbo purtroppo si sono avverate. A suo tempo il ns. rappresentan ...
Leggi tutto