COMUNICATO STAMPA Letto 1484  |    Stampa articolo

Gli innovatori della politica siano attivi e non neutrali

Foto © Acri In Rete
Giacomo Lupinacci
In replica all’articolo di opinione dal titolo “La Politica della Coerenza” a firma “Innovatori della Politica”, mi preme rendere noto che il sottoscritto, pur essendo stato parte attiva del citato gruppo, da qualche tempo non è più un suo componente.
Tale precisazione si è resa necessaria dal momento che, nella nota in questione, si parla di “alcune defezioni dolorose ancorché inevitabili” senza, tuttavia, specificare a chi tali defezioni si riferiscano.
Difatti, a differenza della condotta tenuta dagli autori dell’articolo, la recente campagna elettorale mi ha visto convinto assertore del progetto politico a sostegno del candidato a sindaco dottor Natale Zanfini.
Agli “Innovatori della Politica” va’ il mio più sincero in bocca al lupo, nella speranza poterli rivedere come parte attiva e non “neutrale” nella prossima campagna elettorale.

PUBBLICATO 01/08/2022





Altri Comunicati

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 336  
Il consigliere Cofone di 'Alternativa per Acri' informa il Prefetto
Non ci interessa entrare nella polemica che in questi giorni tiene banco sulla stampa e sui social. Non siamo curiosi di sapere perché, dove e con chi il sindaco sia stato, specie se a sue spese.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 176  
Emergenza idrica. L'opposizione vuole un consiglio comunale aperto
Quello idrico, che forse oggi più che mai affligge la nostra comunità, è uno dei tanti problemi irrisolti dall’Amministrazione Comunale in carica.
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 561  
FDI, il sindaco ha il diritto di governare ma ha il dovere di dare risposte
Purtroppo negli ultimi giorni abbiamo dovuto constatare, anche a seguito di denunce pervenuteci da molti cittadini, il reiterarsi dell’annoso problema che affligge la Città, la mancanza di
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 4753  
Immobili comunali. Concessione gratuita in favore della cognata del consigliere Gencarelli
Vedere tanti acresi, soprattutto giovani, partire ogni anno in cerca di fortuna sul lago di Garda è un dispiacere per tutti e l’auspicio di ognuno di noi è che i ritorni in patria possano essere sem ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1634  
Ex emigrati fortunati / La casa va a fuoco, ma beviamoci sù
Ci troviamo costretti a rispondere all’articolo del Consigliere Gencarelli. Confessiamo di non aver capito bene il senso di quanto afferma.
Leggi tutto