OPINIONE Letto 6357

I furbetti del vaccino. Ecco chi sono


Foto © Acri In Rete



Invece di fare chiarezza, la Giunta, praticando metodi che sanno di muffa, ha preferito intorbidire le acque. Perché di questo si tratta.
Io non ho assolutamente denigrato nessuno, stimatissima Giunta.
Ne sono stato detrattore di non so cosa.
Ho solo sollecitato un doveroso chiarimento su un chiacchiericcio che, ahimè, è risultato purtroppo fondato.
La Giunta ha così perso l'occasione di mostrarsi trasparente e rispettosa della sua comunità, soprattutto delle persone più fragili.
Invece di aggrovigliarsi in un coacervo di insulti, che hanno l'evidente intento di "mettere le mani avanti", la Giunta avrebbe fatto bene, perché ne aveva il dovere etico e morale, di dire ai cittadini che ad essere stati sottoposti a vaccino sono stati la madre del Sindaco e la moglie dell'assessore Gabriele.
E se andiamo a "scavare" potrebbe venire fuori il nominativo di qualche amico degli amici.
E non ci sono scusanti o attenuanti che tengano.
Perché queste priorità non rientrano assolutamente né nel Piano nazionale né in quello regionale della campagna vaccinazione Anti Sars-cov2.
La priorità è riservata al personale sanitario "in prima linea" tra cui non rientrano sicuramente i privilegiati a cui è stato consentito di "saltare la fila".
Alla chiarezza la Giunta ha preferito la provocazione, dalla quale non sfuggo.
Avete toppato e dovete trarne le dovute conseguenze.
Sindaco, prendi esempio dai tuoi omologhi che in situazioni analoghe hanno gettato la spugna.
Le dimissioni sono il solo gesto che ti potrà riabilitare agli occhi dei tuoi cittadini.

PUBBLICATO 13/03/2021  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

RELIGIONE  |  LETTO 164  
Maria 2022 (8 Dicembre)
Alcuni mesi fa Saman, bella ragazza Pakistana, piena di vita e di giovanili progetti nel cuore, è stata strangolata dalla famiglia in Italia perc ...
Leggi tutto

JUGUEADU  |  LETTO 656  
E' tornato Jugueadu
Cari amici, inizia il primo capitolo della rubrica "E' tornato Jugueadu", l'occhio indiscreto sulla società contemporanea. ...
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 416  
In Calabria condizioni di rischio diversificate
L’evento di dissesto geo-idrologico dello scorso 26 novembre a Casamicciola, sull’isola di Ischia, ha riportato bruscamente alla memoria di molti ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3100  
Paolo Algieri ci ha lasciato...
Il caro Paolo se n’è andato in silenzio lasciandoci con la bocca amara; non lo incontrerò più nei pressi del cenacolo di Germinal, dove quasi sem ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 640  
Giornata della disabilità. Calcagni ha emozionato e strappato applausi
E’ stata un vero successo la celebrazione della prima "Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità" che si è tenuta sabato nella cornice ...
Leggi tutto

ADV