SPORT Letto 6502  |    Stampa articolo

Podio nazionale per l’I.C. “ex 2° Circolo”

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Sensazionale risultato per l’I.C. “Ex 2° Circolo” di Acri alle Finali Nazionali di Duathlon con la conquista, da parte di Angelo Groccia, del 3° posto individuale, categoria ragazzi. La competizione, organizzata dalla FITRi, si è svolta a Porto sant’Elpidio, nelle Marche, a conclusione delle 36 fasi tra provinciali e regionali in diverse regioni d'Italia.
Il 31 maggio, le 18 delegazioni rappresentanti le diverse Regioni italiane, composte da più di 400 studenti e da oltre 100 insegnanti, hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione, sfilando lungo il percorso di gara e dando così il via alla finale nazionale promozionale degli studenteschi. Una festa di giovani atleti vissuta da tutti i presenti con l’emozione e l’orgoglio di essere lì in rappresentanza della propria regione. Particolarmente felici gli alunni delle scuole secondarie di 1° grado poiché la FITRi è l’unica federazione ad aver organizzato una finale nazionale 2016/2017 rivolta anche a questo segmento di scuola.
La mattina seguente è iniziata la vera e propria competizione, con le diverse categorie che si sono succedute ad un ritmo serratissimo. Per tutte le categorie, il percorso di gara prevedeva un primo tratto di 200m di corsa, un secondo tratto di 800m da percorrere con la MB e un terzo tratto di corsa, sempre di 200m.
Il nostro Angelo Groccia (categoria ragazzi 2005/2006) ha inizialmente imposto lui il ritmo della gara arrivando per primo allo zona cambio delle bici; nell’ultimo tratto di corsa a piedi, dalla sesta posizione ha percorso in volata gli ultimi 200m concludendo in terza posizione.  Bellissima anche la gara individuale del cadetto Marco Chimento: sempre nel gruppo di testa, ha tagliato il traguardo in quarta posizione, lasciandosi dietro una quarantina di concorrenti.
L’I.C. “Ex 2° Circolo”porta a casa anche un 7° posto di squadra cadetti/e con Maria Antonietta Algieri, Mattia Coschignano, Arianna Greco, Emanuele Greco e un 8° posto di squadra ragazzi/e con Iris Ritacco, Angelo Groccia, Morena Gaccioli e Luca Lorelli. Ritacco e Algieri hanno affrontato anche le prove individuali piazzandosi entrambe al centro classifica. Rammarico per Ludovica Fusaro che ha dovuto rinunciare alla staffetta a causa di una forma influenzale.
Questo il commento della Professoressa Irene Scarpelli: “ Un’esperienza fantastica! Vedere un proprio alunno salire sul podio in una competizione nazionale  è un’emozione  indescrivibile. Siamo partiti per le Marche convinti di poter fare una bella figura ma non fino a questo punto: un 3° e 4° posto individuale più tutti i ragazzi delle staffette entro i primi dieci. Sono risultati che ci riempiono di gioia e che si aggiungono  agli 11 titoli provinciali e ai 10 regionali conquistati in quest’anno scolastico. Auguro ai ragazzi che terminano “l’avventura” della scuola di 1° grado di poter continuare il percorso agonistico, altamente formativo se inserito nel quadro educativo più ampio  dell’educazione fisico-sportiva scolastica. Li ho visti crescere, allenamento dopo allenamento, gara dopo gara, nel carattere, oltre che nel fisico, e ne sono immensamente orgogliosa”.
Pieni di emozione e di orgoglio anche i complimenti della dirigente Scolastica Giulia Rachele D’Amico agli alunni e alla loro insegnante.































PUBBLICATO 08/06/2017 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 851  
Proposta modifica decreto n° 78 del commissario Occhiuto
Il comitato " Uniti per l'ospedale Sant'Angelo d'Acri", visto l'attuale stato di depotenziamento  dell'ospedale di Acri; considerato che il P.O. Beato Angelo è nei fatti Ospedale di zona ALTAMENTE DI ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 584  
Saper fare squadra
Nell'atmosfera elettrizzante di una stagione calcistica da incorniciare i rossoneri del Città di Acri, battendo il Potenza, hanno scritto una bella pagina di storia sportiva per la nostra città I ros ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1976  
Sanità pubblica in Calabria. Chi ci salverà? Intanto chiude il punto nascita di una nota clinica di Cosenza
In questi giorni è stata annunciata la chiusura di un punto nascita di una famosa clinica privata cosentina. Gli spiriti di cittadini e di cariche importanti si sono animati ed ...
Leggi tutto

TRADIZIONI  |  LETTO 690  
La Settimana Santa a San Martino di Finita
Tra i suggestivi riti della Pasqua a San Martino di Finita (CS), la Settimana Santa costituisce il periodo più importante dell 'anno liturgico, tanto che viene chiamata Java e Madhe, ...
Leggi tutto

FOCUS  |  LETTO 1706  
La regione tutelera' l'ospedale e i lavoratori ex legge 15. Potrei candidarmi
Con Gianluca Gallo, assessore regionale nonché segretario provinciale, abbiamo affrontato diversi temi; sanità;"la regione tutelera' il presidio sanitario, non èil caso di strumentalizzare la vicenda ...
Leggi tutto