NEWS Letto 1980  |    Stampa articolo

Archeologia. Passerelle e promesse disattese

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
Il territorio acrese, negli anni, ha “donato” reperti archeologici importanti. L’attenzione, da sempre, è stata puntata sul sito Colle Dogna dove, nel 1996, in occasione della costruzione dell’istituto tecnico commerciale, vennero alla luce reperti di inestimabile valore.
Ma anche in altre aree sono stati rivenuti oggetti storici di varie dimensioni. Sono seguite conferenze, seminari, convegni, comunicati stampa.
Ma anche promesse non mantenute e passerelle di archeologi, docenti ed istituzioni.
L’ultima “passerella” c’è stata nell’ottobre del 2016, presso il caffè letterario.
Una conferenza stampa sulla presentazione dei risultati della seconda campagna delle attività archeologiche effettuate nel settembre dello stesso anno grazie ad una convenzione tra il Comune di Acri, l’Università “La Sapienza” di Roma e l’Università della Calabria.
Per cinque settimane sono stati impegnati archeologi professionisti e studenti di archeologia che hanno perlustrato il territorio al fine di documentare le numerose presenze antropiche antiche.
In quella sede fu annunciata anche l’istituzione di un Antiquarium, un museo da allocare nel palazzo Sanseverino-Falcone.
Tutti progetti belli ed ambiziosi, peccato, però, che da quel giorno, venerdì 14 ottobre 2016, non si sa più nulla né della pubblicazione di un testo sui reperti archeologici, né del museo, né dei siti, né dei reperti.

PUBBLICATO 14/03/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 69  
Mescolanze
Se i nostri passi raggiungono altri confini, non possiamo che imbatterci in nuovi territori.... ...
Leggi tutto

RECENSIONE  |  LETTO 309  
Il tempo passa, il segno resta
L’altra mattina, quando a sorpresa me lo sono trovato sulla porta dell’ufficio, con il sorriso sornione di chi è soddisfatto e gli occhi più brillanti delle stelle nella notte di San Lorenzo ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 220  
Un’opera di Vigliaturo all’esame di maturità
Un esame di maturità unico e particolare, quest’anno, per le misure di sicurezza... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 976  
C'era una volta l'ascensore
Sono passati ben 619 giorni o meglio 1 anno, 8 mesi e 10 giorni dall'inaugurazione del "siluro acrese" e il famigerato ascensore, che collega viale Calamo con via Padula, oramai non svolge più la funz ...
Leggi tutto

AVVISO  |  LETTO 136  
Avis: donazione periodica del sangue
Si comunica a tutti i donatori e a chiunque volesse donare il sangue che sabato 11 luglio 2020 dalle ore 08:30 alle ore 10:30 presso la nuova sede di avis comunale acri in via francesco maria greco, n ...
Leggi tutto