POLITICA Letto 6170  |    Stampa articolo

Il caso Fabbricatore mina l’unità della maggioranza targata Tenuta

Foto © Acri In Rete
Rosanna Caravetta
condividi su Facebook


Non c’è tregua per la maggioranza guidata dal sindaco Nicola Tenuta. Non c’è perché, al di la delle già tante e difficili situazioni a cui gli amministratori devono far fronte per il bene della comunità, ad essere messa n discussione, come già accaduto più volte, proprio la stabilità politica del gruppo di governo che continua a finire sotto i riflettori tra lanci di accuse e incomprensioni. Nelle ultime settimane oggetto del nuovo contendere è stato il presidente del consiglio Cosimo Fabbricatore. A travolgerlo nell’ennesimo ciclone proprio un consigliere della sua stessa maggioranza, Natale Bruno (leggi qui), che attraverso una lettera ha denunciato, a suo dire, atteggiamenti poco corretti dal punto di vista del ruolo istituzionale che ricopre tanto da chiederne, con grande determinazione, la sfiducia.
Da quello scossone nessuna replica. Nei giorni scorsi però, a rompere il silenzio, intervenendo sulla vicenda, è stato un altro consigliere di maggioranza, Pietro Pettinato, che dopo avere riflettuto su quanto accaduto, ha tratto alcune conclusioni: “Per il bene della maggioranza sarebbe il caso che fosse il presidente del consiglio a fare un passo indietro.”
Insomma per Pettinato il presidente Fabbricatoredopo le tante bacchettate ricevute da maggioranza e opposizione, avrebbe dovuto già comprendere che quello non più il suo ruolo”. La maggioranza non può però permettersi di perdersi, dopo il passaggio all’opposizione di Cavallotti e Viteritti, un altro pezzo. Diversamente verrebbero a mancare i numeri per governare. “Quella che però non deve essere assolutamente messa in discussione - ha sottolineato Pettinato - è la compattezza della maggioranza intorno al nostro sindaco Tenuta.”

PUBBLICATO 26/08/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

FOCUS  |  LETTO 1974  
Focus. Così immagino il centro anziani
Da qualche settimana Tina Turano è la nuova presidente del Centro anziani di piazza della Democrazia. L'abbiamo incontrata nella struttura dotata di tutti i comfort compresi i servizi igienici per i d ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1155  
Finalmente il dado è tratto. La Regione dice "No" all'eolico a Serra Crista
È di ieri la notizia dell'esito negativo della conferenza dei servizi della Regione Calabria in merito al progetto presentato da Enel green power che prevedeva la realizzazione di un impianto eolico, ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 873  
Tutta un'altra storia
Ed è così che la Lega e il noto cazzaro oggi gongolano! Il DDL "dell’aprostata" Calderoli, predicatore del, “prima il nord” (il verbo secondo Matteo), è passato al Senato. Evviva!! Questo, nonostante ...
Leggi tutto

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 1047  
La Conferenza dei Servizi dice no all’Impianto eolico di Serra Crista. Il comune era per il sì
La Conferenza dei servizi, tenutasi oggi, ha detto no alla realizzazione dell’Impianto eolico di Serra Crista che nei mesi scorsi ha visto di fronte favorevoli, l’amministrazione comunale ...
Leggi tutto

USI E COSTUMI  |  LETTO 501  
Settimana di commemorazione dei defunti nei paesi arbëreshë di rito greco - bizantino
Nei paesi italo-albanesi di rito greco - bizantino i morti vengono commemorati quasi all’inizio della primavera, nel mese che gli antichi greci chiamano “Antesterione”. Il riferimento storico è la fes ...
Leggi tutto