Opinione Letto 1818  |    Stampa articolo

Meno male!

karla
Foto © Acri In Rete
Carissimo sig.r Feraco,
innanzi tutto la ringrazio per i complimenti ed anche per il suo articolo CHIARIFICATORE ("senza sarcasmo e senza duplice fine"..come scrive lei)…
Il suo interrogativo è giusto e doveroso…e la risposta eccola qua…non è stata la mia diligenza (ahimé) a farmi accorgere che la mia idea (oltretutto nata da un'esigenza giovanile…quindi non solo mia) avesse riscontrato l'attenzione del governo Berlusconi bensì i miei, come li definisce lei, "COMPAGNI DI TASTIERA"… che colgo l'occasione di ringraziare sia per la precisazione in merito all'IDEONA da me postata, sia per l'impegno e la volontà di far crescere Acri….continuiamo così!!
Sinceramente non riscontro in lei, componente del comitato cittadino UDC, tale forza e volontà…perché se così fosse, lei avrebbe partecipato di sicuro all'iniziativa IDEE PER ACRI (ahimé non proposta nel suo sito) perché, mi corregga se sbaglio, SIAMO TUTTI NELLA STESSA BARCA: ACRI! Dunque l'interesse di tutti, a prescindere dall'orientamento politico o partitico, dovrebbe essere quello di far crescere Acri in tutto e per tutto…
Quindi lei che fa parte del comitato cittadino dell'UDC, come mai ha snobbato la nostra idea finalizzata a far smuovere un po' di giovani acresi?!
Nella suddetta domanda esprimo solo il mio rammarico…perché lei da buon acrese ha saputo solo mettere dei puntini sulle "i", francamente poco costruttivi, invece avrei preferito che mettesse qualche "i" (anche senza puntino) costruttiva per il paese..
Questo non vuole essere un attacco nei suoi confronti ma solo una constatazione…quindi non me la prendo con lei per ciò che ha scritto ma per ciò che avrebbe dovuto scrivere.
Non me ne voglia neanche lei, perché il rispetto è reciproco.
La successiva considerazione in merito all'assenza di un mio plauso verso l'attuale amministrazione è presto spiegata…non ritengo di dover ringraziare un'amministrazione che ha come scopo gestire la città di Acri facendo gli interessi dei cittadini (e quindi anche i miei)…
Non ritengo giusto né doveroso un plauso a gente che ha solo fatto il suo dovere…niente di più…
Mi scuso se non ho risposto con chiarezza a tutti i suoi interrogativi… e mi scuso con tutti della scarsa conoscenza che ho riguardo alla specifica situazione del palazzetto…
Anch'io come lei ho sentito il dovere di dare ai miei "COMPAGNI DI TASTIERA" ciò che è dei miei "COMPAGNI DI TASTIERA"! se non è apparso subito evidente è stata solo una mia mancanza….causata pure dal fatto che il carissimo webmaster di acrinrete stava in quei giorni lavorando per creare un forum nuovo per così dare spazio a tutti di creare/modificare/criticare le nostre "IDEE PER ACRI".
Il forum nella versione definitiva è nato solo da pochi giorni e lei capirà che quando in un sito entra una nuova variante c'è un po' di "caos" (nel senso positivo del termine)…

Ps: nella speranza che lei sia più informato di me in merito, le chiedo se ci sono risvolti pratici nella costruzione del palazzetto.
Ho letto che i finanziamenti dovevano arrivare nel 2003 e nel 2004 e dato che siamo alla fine del 2004….a che punto siamo?! La ringrazio anticipatamente per la risposta!

Karla
Componente dei Giovani Comunisti sez. Lenin di Acri


PUBBLICATO 27/11/2004

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

News  |  LETTO 2283  
Cancellata la manifestazione di stasera.
La somma prevista per lo spettacolo sara' devoluta in beneficienza alle suddette popolazioni.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2190  
Capodanno 2005 – Sg Sezione aperta.
Noi ragazzi della Sinistra Giovanile di Acri riserveremo un pensiero alle popolazioni colpite dal disastroso maremoto nel sud-est asiatico.
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 2398  
Non siamo soli.
Non è un caso neppure che si festeggi la mezzanotte, perché è proprio a mezzanotte che il nuovo ciclo ha inizio.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2047  
Presepe vivente a Padia.
Tutti coloro che vogliono visitare il presepe lo potranno fare recandosi nel rione storico dalle 18 in poi.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2004  
Ospedale, Idv invoca la Consulta.
­Il responsabile provinciale de "L'Italia dei Valori", Maurizio Feraudo, a distanza di qualche settimana, ritorna sul tema dell'efficienza dell'ospedale di Acri.
Leggi tutto