Opinione Letto 2135  |    Stampa articolo

I piatti della tradizione.

Redazione
Foto © Acri In Rete
Nella notte di Natale la tradizione gastronomica acrese prevede alcune pietanze che non devono mancare nel cenone.
Sono piatti che simboleggiano il Natale e che ogni anno vengono preparati secondo antiche ricette tradizionali.
Sono contorni, secondi e dolci che rappresentano il pranzo natalizio e che nella maggior parte dei casi vengono assaporati solo in questi giorni.
La tradizione prevede tutti piatti poveri a base di baccalà e verdure di stagione.
Anche se negli ultimi tempi la tradizione è un poco cambiata in alcune famiglie si variano i piatti di baccalà con altri tipi di pesce.
Sulla tavola imbandita non doveva mancare mai il pane detto "Natadisu" che veniva scambiato con i vicini di casa e con i parenti, questo pane veniva affettato il giorno dopo o in un giorno di festa (Santo Stefano o Capodanno).


- Spaghetti con il sugo di baccalà, la mollica di pane abbrustolita e le noci spezzettate.
- Broccoli neri con il sugo di baccalà e la mollica pane fatti alla "fornacella".
- Insalata di cappuccio.
- Baccalà fritto ( condito in una pirofila con mollica di pane fresco e aceto ) detto a   "sauza"
- Cappuccio stufato con pepe rosso.
- Baccalà con i porri.
- Razza in gelatina.
- Baccalà alla cacciatora con peperoni sottaceto.
- Broccoli neri fatti ad insalata conditi con olio e aglio.
- Olive arriganate.
- Zucca disidratata in insalata condita con olio e aceto
- Frittelle di cavolfiori.
- Frittelle di broccoli neri.
- Anguilla in umido.

Frutta:
- Pere invernali.
- Mele.
- Castagne infornate e crude.
- Datteri, nocciole, noci e "trincigliuni".

PUBBLICATO 24/12/2004

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

News  |  LETTO 2283  
Cancellata la manifestazione di stasera.
La somma prevista per lo spettacolo sara' devoluta in beneficienza alle suddette popolazioni.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2190  
Capodanno 2005 – Sg Sezione aperta.
Noi ragazzi della Sinistra Giovanile di Acri riserveremo un pensiero alle popolazioni colpite dal disastroso maremoto nel sud-est asiatico.
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 2398  
Non siamo soli.
Non è un caso neppure che si festeggi la mezzanotte, perché è proprio a mezzanotte che il nuovo ciclo ha inizio.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2046  
Presepe vivente a Padia.
Tutti coloro che vogliono visitare il presepe lo potranno fare recandosi nel rione storico dalle 18 in poi.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2004  
Ospedale, Idv invoca la Consulta.
­Il responsabile provinciale de "L'Italia dei Valori", Maurizio Feraudo, a distanza di qualche settimana, ritorna sul tema dell'efficienza dell'ospedale di Acri.
Leggi tutto