News Letto 1164  |    Stampa articolo

Cantiere stradale nel cosentino.

Mauro Salerno
Foto © Acri In Rete
Costruttori in gara sulle strade della Calabria. La Provincia di Cosenza mette all'asta un appalto integrato (progetto esecutivo e lavori) da quasi 28 milioni per realizzare un tratto delle strada di collegamento tra i comuni di Acri e San Demetrio Corone, sede di una delle maggiori e più antiche comunità albanesi in Italia.
L'intervento riguarda il primo lotto funzionale della nuova infrastruttura da realizzare in parte attraverso la costruzione ex novo della strada e in parte attraverso l'adeguamento della rete già esistente.
La nuova strada di grande comunicazione (Sgc), prevista dall'Accordo di programma quadro per le infrastrutture di trasporto, misurerà 45 chilometri e costerà in tutto 232 milioni.
Questo primo lotto funzionale dovrà essere realizzato in 1200 giorni (circa tre anni e tre mesi) dall'aggiudicazione del contratto, che sarà assegnato all'impresa in grado di presentare l'offerta economicamente più vantaggiosa.
Oltre al prezzo, che rappresenta comunque la variabile di maggiore rilevanza (40 punti sui 100 disponibili in totale) la sfida tra costruttori si giocherà anche sugli aspetti tecnici relativi alla progettazione esecutiva dell'arteria stradale e all'organizzazione del cantiere,
In particolare l'impresa che sarà capace di apportare le migliori varianti al progetto si vedrà assegnare fino a un massim odi 35 punti.
Altri 15 punti saranno attribuiti a chi dimostrerà di essere capace di accorciare quanto più possibile i tempi di cantiere e altri 10 punti alle aziende in grado di assicurare attività organizzate sulla base di doppi turni di lavoro.
Per avanzare una candidatura all'appalto c'è tempo fino al prossimo 24 dicembre. La buste con le offerte saranno aperte tre giorni dopo.
L'intervento è finanziato per 20 milioni a valere sulle risorse Far (Fondi per le aree sottoutilizzate) della delibera Cipe 20/2004, per altri 9,9 milioni con le risorse previste dal Dlgs 112/1998 ("Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali") e per altri 5,7milioni con risorse stanziate dalla provincia di Cosenza.
Restando in Calabria, merita una segnalazione anche la gara indetta dalla Sorical per i lavori di costruzione di un acquedotto in provincia di Reggio Calabria.
Il bando vale, 5,8 milioni e scade il 17 dicembre.
In Puglia, l'appalto di maggiore importo riguarda il potenziamento dell'aeroporto di Bari. La Spa Aeroporti di Puglia, che amministra lo scalo, mette all'asta un contratto da quasi 20 milioni per prolungare una pista di volo e dare il via si cantiere di ampliamento del piazzale di sosta aeromobili.
La procedura rimane aperta fino al prossimo 19 dicembre, quando, dopo l'apertura delle offerte, l'appalto sarà assegnato all'impresa titolare della proposta caratterizzata dallo sconto maggiore, rispetto all'importo posto a base d'asta - 18,5 milioni - al netto della cifra di 1,28 milioni destinata all'attuazione dei piani di sicurezza.



Fonte: Il Sole 24 - Mercoledì 07/11/2007

PUBBLICATO 9/11/2007

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 3339  
L'anno che sta arrivando.
Ogni volta scorgiamo sulla pelle e nel cuore i segni del dolore che immancabilmente ci lascia in triste eredità l'anno che se ne va; ma è anche alle piccole gioie, quelle che forse appaiono insignif ...
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 3133  
Appuntamento al cinema...
A cura dell’anicagis (Associazione Nazionale Italiana dei Comuni a Gestione Innovativa della Spazzatura).
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2822  
Presentazione del libro: UN FUOCO INESTINGUIBILE Angelo d'Acri, Frate Cappuccino.
I Frati Minori Cappuccini alle ore 16:00 presso l'Aula Consiliare di Palazzo Sanseverino in Acri, vi invitano alla presentazione del libro di Giovanni Spagnolo "UN FUOCO INESTINGUIBILE" Angelo d'Acr ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2466  
I genitori di Erika ringraziano.
Ringraziamo di cuore il Presidente della Regione Calabria On. Agazio Loiero e tutto il Consiglio regionale, i capigruppo innanzitutto, per quanto stanno facendo per noi su iniziativa del nostro conc ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2702  
Feraudo: soddisfatto per Erika
Non avevo dubbio alcuno che il Presidente della Giunta On. Agazio Loiero non sarebbe rimasto insensibile di fronte al caso umano della famiglia Minisci di Acri che, per garantire le giuste cure alla ...
Leggi tutto