Comunicato Stampa Letto 1869  |    Stampa articolo

I genitori di Erika ringraziano.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
"Ringraziamo di cuore il Presidente della Regione Calabria On. Agazio Loiero e tutto il Consiglio regionale, i capigruppo innanzitutto, per quanto stanno facendo per noi su iniziativa del nostro concittadino Maurizio Feraudo."
Questa l'immediata reazione dei coniugi Angelo e Rosetta Minisci alla disponibilità manifestata dal Presidente Loiero di sostenerli nella speranza di garantire alla loro piccola Erika, affetta da encefalopatia severa, malattia rara e grave, il sostegno economico per potersi sottoporre, negli Stati Uniti, alle terapie necessarie, nella speranza di guarire o comunque migliorare notevolmente le sue condizioni di vita.
"Questa speranza - proseguono i genitori di Erika - oggi, dopo quattro anni di calvario alla costante ricerca di una strada da percorrere, sentiamo che può diventare finalmente realtà. Dopo tanti tentativi e dopo avere sperimentato, in tutta Italia, cure e indicazioni per una riabilitazione che purtroppo non hanno dato il risultato sperato, è la vicinanza dei tanti amici e, soprattutto, la sensibilità delle istituzioni che da ancora più forza alla nostra determinazione, che non è venuta mai meno".
"Stranamente - continua la nota dei coniugi Minisci - la speranza quando non la tocchi con mano anziché disperdersi diventa sempre più grande. Tanto più grande quando si viene a sapere che in America esiste un centro specializzato dove si pratica una sinergia tra ossigeno-terapia e riabilitazione studiata per ogni singolo bambino".
"Erika non riesce a stare seduta, non regge il capo, ma ha due occhini enormi pieni di voglia di vivere. E' il momento - conclude la nota - che, grazie alla disponibilità manifestata dal Presidente della Regione Calabria On. Agazio Loiero e dall'intero Consiglio regionale, il nostro cuore finalmente si apre a una nuova e sicuramente più concreta prospettiva. Abbiamo già chiesto, con una nostra lettera personale di ringraziamento, al Presidente della Regione On. Loiero di riceverci, insieme alla nostra piccola Erika, per manifestargli il nostro sincero sentimento di riconoscente gratitudine."

PUBBLICATO 31/12/2007

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 2711  
L'anno che sta arrivando.
Ogni volta scorgiamo sulla pelle e nel cuore i segni del dolore che immancabilmente ci lascia in triste eredità l'anno che se ne va; ma è anche alle piccole gioie, quelle che forse appaiono insignif ...
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 2537  
Appuntamento al cinema...
A cura dell’anicagis (Associazione Nazionale Italiana dei Comuni a Gestione Innovativa della Spazzatura).
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2132  
Presentazione del libro: UN FUOCO INESTINGUIBILE Angelo d'Acri, Frate Cappuccino.
I Frati Minori Cappuccini alle ore 16:00 presso l'Aula Consiliare di Palazzo Sanseverino in Acri, vi invitano alla presentazione del libro di Giovanni Spagnolo "UN FUOCO INESTINGUIBILE" Angelo d'Acr ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 1868  
I genitori di Erika ringraziano.
Ringraziamo di cuore il Presidente della Regione Calabria On. Agazio Loiero e tutto il Consiglio regionale, i capigruppo innanzitutto, per quanto stanno facendo per noi su iniziativa del nostro conc ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2085  
Feraudo: soddisfatto per Erika
Non avevo dubbio alcuno che il Presidente della Giunta On. Agazio Loiero non sarebbe rimasto insensibile di fronte al caso umano della famiglia Minisci di Acri che, per garantire le giuste cure alla ...
Leggi tutto