News Letto 1764  |    Stampa articolo

Scalea - Fc Acri: 2 - 1.

Giovanni Minniti
Foto © Acri In Rete
Scalea: Minervini 6,5, Rosi 6,5, Leta 6,5, Berardi 7, Ferraro 6,5, Vatalaro 6,5, Fasano 6,5, Principato 7 (46’ st Scalise sv), Longo F. 8, Salerno 7, De Luca 7 (44’ st Fazzolari sv). In panchina: Libero, Lanzillotta, Palma, Angelico, Gallo. All. Curcio.
Fc Calcio Acri: Piazza 6,5, Santo 6, Azzinnari 6,5, Barberi 6, Serra Antonio 6, Tramonte 6, Russo 5 (39’ pt Mignolo 6), Balsamo 6, Molinaro 6,5 (19’ st Verdolivo 6), Turano 6,5, Bava 6 (8’ st Santarcangelo 6,5). In panchina: Mauro, Crescibene, Serra Andrea, Perri. All. Caligiuri

Marcatori: 28’ st e 32’ st rigore Longo F. (S) ;45’ st Santarcangelo (CA).
Arbitro
: Melissi di Reggio C. (Calabrò e Fascetti)
NOTE:
terreno pesante. 200 circa. Ammoniti: Azzinnari, Serra Ant. (CA). Angoli: 4-2. Recupero 1’ pt ; 2’ st.

Scalea - Vince di misura lo Scalea sull’Acri, dopo una partita combattutissima dove le reti sono arrivate tutte nella ripresa. Grande giornata per Fabio Longo sempre più bomber indiscusso dei biancostellati che in soli 4’ regala i tre punti alla formazione casalinga. Gli ospiti poco pericolosi in gara hanno provato solo nel finale a riaprire i giochi. Il primo tempo ha visto protagonisti per la maggior parte i locali che hanno cercato fin dall’inizio di passare in vantaggio ma soprattutto per il merito dell’estremo difensore avversario non ci erano riusciti. Due le occasioni più pericolose una per parte: prima Salerno servito da De Luca che a tu per tu con Piazza sparava la palla addosso a quest’ultimo. Poi dall’altro lato Turano davanti alla porta toccava debolmente la palla preda di Minervini.
Nella ripresa partivano forte i locali con Berardi che al 5’ batteva una punizione dai 18’ metri deviata in angolo dalla difesa ospite. Al 18’ era Longo F. a provarci ma la sua conclusione dal limite terminava al lato. Al 28’ l’azione che regalava il gol ai locali: sponda aerea di De Luca per Longo che entrato in aria scaricava un siluro alle spalle di Piazza. Grande gioia per il bomber locale, gioia che raddoppiava qualche minuto dopo e quando De Luca tentava la conclusione dal limite sulla quale Serra Antonio interveniva con un braccio. L’arbitro concedeva la massima punizione e Fabio Longo realizzava. Dopo le due reti, l’Acri si riversava in avanti accorciando le distanze solo al 45’ con la rete di Santarcangelo.
PRECISAZIONE - A fine gara i presidenti dello Scalea Passalacqua e dall’Acri Dodaro rilasciavano la seguente dichiarazione: «Sull’incontro di venerdì a Rossano ci teniamo a precisare, rispetto a quanto apparso su alcuni organi di stampa, che lo Scalea e l’Acri si sono associate alle altre compagini cosentine soltanto per quanto riguarda la richiesta di contributo alla Provincia, mentre si sono dissociate da tutti gli altri punti discussi in quella sede».

PUBBLICATO 11/12/2007

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 3323  
L'anno che sta arrivando.
Ogni volta scorgiamo sulla pelle e nel cuore i segni del dolore che immancabilmente ci lascia in triste eredità l'anno che se ne va; ma è anche alle piccole gioie, quelle che forse appaiono insignif ...
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 3116  
Appuntamento al cinema...
A cura dell’anicagis (Associazione Nazionale Italiana dei Comuni a Gestione Innovativa della Spazzatura).
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2802  
Presentazione del libro: UN FUOCO INESTINGUIBILE Angelo d'Acri, Frate Cappuccino.
I Frati Minori Cappuccini alle ore 16:00 presso l'Aula Consiliare di Palazzo Sanseverino in Acri, vi invitano alla presentazione del libro di Giovanni Spagnolo "UN FUOCO INESTINGUIBILE" Angelo d'Acr ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2452  
I genitori di Erika ringraziano.
Ringraziamo di cuore il Presidente della Regione Calabria On. Agazio Loiero e tutto il Consiglio regionale, i capigruppo innanzitutto, per quanto stanno facendo per noi su iniziativa del nostro conc ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2685  
Feraudo: soddisfatto per Erika
Non avevo dubbio alcuno che il Presidente della Giunta On. Agazio Loiero non sarebbe rimasto insensibile di fronte al caso umano della famiglia Minisci di Acri che, per garantire le giuste cure alla ...
Leggi tutto