News Letto 1932  |    Stampa articolo

Rubinetti a secco.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Enormi disagi, dallo scorso 18 dicembre, per i residenti di contrada Cuta, una popolosa frazione a sud del centro abitato. Qui manca l'acqua da tre giorni e le prospettive per una soluzione positiva a breve termine non ci sono. Soprattutto se si tiene conto che si sta andando verso un periodo festivo.
Ieri molti residenti hanno bombardato il centralino del comune che, in relazione a chi risponde, o smentisce che vi siano problemi o promette un pronto intervento che finora non si è verificato. Sembra un paradosso che manchi 'acqua proprio in una zona densa del cosiddetto oro bianco. A qualche chilometro da Cuta, infatti, sorge la fabbrica dell'Acqua Sila. Ma tant'è ed i cutiani sono costretti a ricorrere ad antichi metodi. Non è la prima volta, comunque, che la zona viene colpita da tale disguido.
Già nel 2001 e guarda caso sempre nel mese di dicembre, Cuta restò senza acqua per una settimana. Proprio qualche settimana fa il giudice di pace del tribunale di Acri ha condannato il comune che secondo l’accusa non è
stato esente da colpe “non tanto per aver causato l’improvvisa sospensione dell’erogazione del prezioso liquido ma perché non ha posto in essere tutte quelle misure necessarie ad alleviare i disagi. Il comune pagherà ad ogni attore convenuto 250 euro che moltiplicati per ottantacinque crani fanno 21.250,00 euro. Sarà così anche questa volta?

PUBBLICATO 24/12/2007

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 3366  
L'anno che sta arrivando.
Ogni volta scorgiamo sulla pelle e nel cuore i segni del dolore che immancabilmente ci lascia in triste eredità l'anno che se ne va; ma è anche alle piccole gioie, quelle che forse appaiono insignif ...
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 3163  
Appuntamento al cinema...
A cura dell’anicagis (Associazione Nazionale Italiana dei Comuni a Gestione Innovativa della Spazzatura).
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2856  
Presentazione del libro: UN FUOCO INESTINGUIBILE Angelo d'Acri, Frate Cappuccino.
I Frati Minori Cappuccini alle ore 16:00 presso l'Aula Consiliare di Palazzo Sanseverino in Acri, vi invitano alla presentazione del libro di Giovanni Spagnolo "UN FUOCO INESTINGUIBILE" Angelo d'Acr ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2499  
I genitori di Erika ringraziano.
Ringraziamo di cuore il Presidente della Regione Calabria On. Agazio Loiero e tutto il Consiglio regionale, i capigruppo innanzitutto, per quanto stanno facendo per noi su iniziativa del nostro conc ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2734  
Feraudo: soddisfatto per Erika
Non avevo dubbio alcuno che il Presidente della Giunta On. Agazio Loiero non sarebbe rimasto insensibile di fronte al caso umano della famiglia Minisci di Acri che, per garantire le giuste cure alla ...
Leggi tutto