News Letto 2001  |    Stampa articolo

Gallico - Fc Acri: 0 - 1.

Luigi Algieri
Foto © Acri In Rete
Gallico: Quarta 6; Creaco 6 (dal 21' st Riso 6); Penna 6; Moriglia 6,5; Raneri 6,5; Giacalone 6; Rizzo 6; Ferraro 6,5 (dal 38' st Scopelliti S. 6) Clemente 6,5; Aquilino 6; Rachid 5,5 (dal 1'st Lia 6). A disposizione: Laruffa, Scopelliti P., Condello, Alì. All. Armenise 6

Fc Calcio Acri: Piazza 7; Pignanelli 7,5; Azzinnari 7; Barbieri 7; Serra Ant. 7; Tramonte 7; Russo 7 (dal 30' pt Serra And. 7); Balsamo 7,5; Santarcangelo 7; Molinaro 7 (dal 43' st Pascuzzo s.v.); Santo 7,5. A disposizione: Mauro, Crescibene, Ferraro, Belsito, Sposato. All. Caligiuri 7

Marcatori: 8' st Santo (CA)
Arbitro
: Cannistrà di Catanzaro (Palamara/Bruno di Catanzaro)
NOTE:
Spettatori 100 circa. Ammoniti Piazza, Pignanelli e Santarcangelo (CA). Angoli 1-1. Recuperi 1' pt, 4' st. Al 36' pt Giacalone (G) fallisce un calcio di rigore.

Gallico - Vince e convince l'Acri di Caligiuri che grazie ad una bella prova corale batte la Gallicese e regala ai propri tifosi un Natale sereno. Grazie ad gol di Santo all'8' del secondo tempo i rossoneri fanno bottino pieno e superano la Gallicese in classifica. Ora i rosoneri avranno una sosta serena in virtù del doppio impegno casalingo che li aspetta alla ripresa del campionato. Dunque una prova di carattere dei rossoneri che arrivavano a questo incontro dopo una settimana convulsa nel corso della quale avevavano perso due punte di peso come Turano e Bava.

CRONACA. Inizia bene la Gallicese che si rende pericolosa in più di un'occasione grazie agli inserimenti dei suoi attaccanti, è soprattutto la rapidità di Rachid ad impensierire i rossoneri. Al 4' Rachid si libera bene dell'avversario, ma la conclusione è debole e Piazza para facile. Al 7' punizione di Aquilino che mette in mezzo, Piazza respinge la palla finisce ad Azzinnari che parte in contropiede, serve Molinaro che colpisce di testa, ma Quarta para senza problemi. Al 16' azione insistita dell'Acri, la palla orbita al limite dell'area arriva Tramonte che non ci pensa due volte e conclude di prima intenzione, ma la palla finisce alta di poco. Al 22' Rizzo, in posizione di sospetto fuorigioco, mette in mezzo, Piazza respinge, ma la palla finisce sui piedi di Clemente che tira di prima intenzione ma la palla finisce alta. L'Acri pur mantenendo il pallino del gioco non riesce a pungere, è la Gallicese che si rende pericolosa in contropiede con le rapide ripartenze di Rachid. E proprio Rachid al 27' si trova sui piedi un buon pallone, ma da buona posizione conclude al lato. Al 31' azione fotocopia della precdente. Rizzo recupera palla e serve Rachid liberandolo solo davanti a Piazza, ma l'attaccante fallisce incredibilmente mandando fuori. La Gallicese crea molte apprensioni che culminano al 35' con un'azione molto contestata che porta al rigore. Clemente si invola verso la porta ed incrocia la sua corsa con quella di Piazza in uscita, l'arbitro non ha dubbi e fischia il rigore tra le proteste dei rossoneri. Dal dischetto va Giacalone che angola troppo e colpisce l'esterno del palo. I rossoneri tirano un sospiro di sollievo. Da questo punto in avanti è solo Acri. I rossoneri terminano il primo tempo in crescendo. Nella ripresa entra in campo un'altra Acri e Già all'8' passa con Santo. Bellissima azione di Pignanelli che si invola sulla fascia destra, arriva sul fondo e serve in mezzo arriva Santo che con freddezza insacca nell'angolo alla sinistra di Quarta. La reazione della Gallicese non si fa attendere. Al 14' l'arbitro fischia una punizione dubbia al limite dell'area dell'Acri. Sulla palla va Clemente tiro preciso che incoccia la traversa e ritorna in campo sui piedi dello stesso Clemente che tira di nuovo e spedisce alto. Lo scampato pericolo porta in cattedra i rossoneri. L'Acri è padrona del campo e la Gallicese non crea più pericoli verso Piazza che si limita a normale amministrazione. Al 26' i rossoneri potrebbero addirittura raddoppiare. Pignanelli si ripete, azione incontenibile sulla fascia, assist preciso per Molinaro appostato solo sul dischetto, ma il giovane attaccante è precipitoso e conclude fuori.

SPOGLIATOI.
Negli spogliatoi grande gioia per una vittoria meritata, ma il primo pensiero è per Alessio Guido. A parlare a nome della squadra è capitan Azzinnari "dedichiamo questa vittoria ad Alessio Guido, che sta vivendo un momento di salute particolare, e tutta la squadra gli augura una pronta guarigione ed un felice Natale".
Con mister Caligiuri analizziamo invece la gara dal punto di vista tecnico "un risultato importantissimo e forse determinante per il prosieguo del nostro campionato soprattutto dopo la settimana dalla quale venivamo. A livello tecnico penso che abbiamo sofferto nel primo tempo contro una squadra che in casa era imbattuta da più di un anno, è una buona squadra, abbiamo avuto un po' di fortuna in occasione del rigore sbagliato, poi dopo questo episodio siamo usciti fuori. Una vittoria voluta, una vittoria di squadra. Nell'intervallo abbiamo fatto un po' di accorgimenti che hanno cambiato un po' il modo di giocare della squadra limitando i loro inserimenti".
La squadra infine ha tenuto a augurare un Buon Natale a tutti i tifosi e capitan Azzinnari in particolare "faccio gli auguri alla mia mamma".

     Gol dell'Fc Calcio Acri

     Rigore sbagliato

PUBBLICATO 25/12/2007

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 3007  
L'anno che sta arrivando.
Ogni volta scorgiamo sulla pelle e nel cuore i segni del dolore che immancabilmente ci lascia in triste eredità l'anno che se ne va; ma è anche alle piccole gioie, quelle che forse appaiono insignif ...
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 2818  
Appuntamento al cinema...
A cura dell’anicagis (Associazione Nazionale Italiana dei Comuni a Gestione Innovativa della Spazzatura).
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2487  
Presentazione del libro: UN FUOCO INESTINGUIBILE Angelo d'Acri, Frate Cappuccino.
I Frati Minori Cappuccini alle ore 16:00 presso l'Aula Consiliare di Palazzo Sanseverino in Acri, vi invitano alla presentazione del libro di Giovanni Spagnolo "UN FUOCO INESTINGUIBILE" Angelo d'Acr ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2147  
I genitori di Erika ringraziano.
Ringraziamo di cuore il Presidente della Regione Calabria On. Agazio Loiero e tutto il Consiglio regionale, i capigruppo innanzitutto, per quanto stanno facendo per noi su iniziativa del nostro conc ...
Leggi tutto

Comunicato Stampa  |  LETTO 2378  
Feraudo: soddisfatto per Erika
Non avevo dubbio alcuno che il Presidente della Giunta On. Agazio Loiero non sarebbe rimasto insensibile di fronte al caso umano della famiglia Minisci di Acri che, per garantire le giuste cure alla ...
Leggi tutto