Foto Notizia Letto 2031  |    Stampa articolo

Lavori di ammodernamento strada Canaletta-San Martino.

Giuseppe Crocco
Foto © Acri In Rete
La strada Canaletta-San Martino, non può essere compiutamente completata, perche Telecom Italia, gestione Cosenza, non riesce ad intervenire e a rimuovere quanto già progettato dagli uffici Telecom Catanzaro, Palermo.
La cabina Telecom, ubicata in contrada Canaletta, ha sempre rappresentato un problema per i cittadini che antistante la stessa abitano.
Le foto parlano da solo...







PUBBLICATO 15/09/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Religione  |  LETTO 2955  
Natale energia in movimento...
Questo è il giorno dell'energia in movimento, che ognuno di noi può accogliere e trasformare in atto nel proprio pensiero, nelle parole e nelle azioni quotidiane.
Leggi tutto

News  |  LETTO 3747  
Una bomba ecologica incontrollata.
La discarica comunale di contrada Manzi è incustodita. Nessun controllo, né in ingresso e né in uscita. Nessuna sbarra o cancelli, che impediscano ai curiosi di accedervi. Tutto aperto e ben visibil ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2398  
Per l'UDC il problema non sono le alleanze ma i programmi.
Stato di salute ottimo e poca passione per le alleanze. Almeno per il momento. E’ quanto è emerso nella consueta assemblea di fine anno dell’Udc. Iscritti, simpatizzanti e dirigenti locali, provinci ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2701  
Inaugurato il circolo della libertà Città di Acri.
Ospiti di eccezione per l’inaugurazione del Circolo delle Libertà. Gentile, capogruppo di Fi alla regione, Barile, capogruppo di An alla Provincia, Vincenzo Adamo, consigliere provinciale, e Giacomo ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2751  
PRC revolution. Si dimette l'assessore Pascuzzo.
La situazione all’interno di Rifondazione Comunista si ingarbuglia e si arricchisce di nuovi particolari. Le lotte intestine potrebbero regalare, a breve, nuovi ed importanti sviluppi.
Leggi tutto