Foto Notizia Letto 2296  |    Stampa articolo

7° Raduno Nazionale AVIS.

Avis Comunale Acri
Foto © Acri In Rete
Il 13 e 14 settembre c.a. si è svolto il 7° RADUNO NAZIONALE AVIS nella località di San Giovanni Rotondo (FG) sul tema ”Padre Pio, il Santo del volontariato”.
Un’ occasione eccezionale ,nell’ambito della quale è stato ricordato e spiegato anche ai numerosissimi fedeli che quotidianamente visitano il Santuario di San Pio , l’ importanza del dono volontario, anonimo e gratuito, del sangue.
La scelta del luogo è derivata dal fatto che Padre Pio, divenuto il Santo protettore dei donatori, fu il primo a fondare una banca del sangue,quando ancora il suo ospedale,”Casa sollievo della sofferenza” non era ancora in piena attività; e in prosieguo, per 50 anni, San (Padre) Pio ha sollecitato sempre i suoi devoti a donare sangue e lui stesso,anche se in modo spirituale, ha donato il suo sangue attraverso le stimmate!!.
Al raduno hanno aderito numerosissime Sezioni Avis d’Italia e tra queste non poteva di certo mancare la benemerita Sezione di Acri .
Uno dei tanti ricordi che conserveremo di questo Raduno Nazionale AVIS è senz’altro quello inerente alla celebrazione della Santa Messa dedicata ai donatori Avis ,quando il frate celebrante ha detto :” Se oggi Padre Pio fosse vivente e stesse qui al posto mio a celebrare questa Eucarestia esulterebbe di gioia a vedere voi dell’Avis,cosi numerosi con tutti questi labari, segno del vostro meritorio impegno: Padre Pio ci teneva tanto a Voi, ne aveva fatto un programma di vita e per questo ha avuto per Voi dell’Avis sempre delle attenzioni particolari, per Voi questo deve essere fonte di gioia e di orgoglio”.
Sono state due giornate intense ,ricche di commoventi e sani significati sia dal punto di vista prettamente religioso che da quello associativo ,poiché abbiamo potuto visitare luoghi densi di significati religiosi ,in compagnia di numerose persone accomunate dalla “cultura della donazione”, perché se è vero che “doniamo” senza conoscere i destinatari è anche vero che spesso non ci conosciamo nemmeno tra noi stessi donatori !!, quindi queste manifestazioni servono non solo per diffondere la cultura della donazione ma anche per vivere da “associati” e fare nuove amicizie e, proprio per tale motivo, ci siamo ripromessi di collaborare e frequentare con maggiore impegno la sezione Avis di Acri e di organizzare altre iniziative del genere, finalizzate tutte ad incrementare e diffondere meritoriamente la cultura della donazione del sangue.



























PUBBLICATO 16/09/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Religione  |  LETTO 2955  
Natale energia in movimento...
Questo è il giorno dell'energia in movimento, che ognuno di noi può accogliere e trasformare in atto nel proprio pensiero, nelle parole e nelle azioni quotidiane.
Leggi tutto

News  |  LETTO 3747  
Una bomba ecologica incontrollata.
La discarica comunale di contrada Manzi è incustodita. Nessun controllo, né in ingresso e né in uscita. Nessuna sbarra o cancelli, che impediscano ai curiosi di accedervi. Tutto aperto e ben visibil ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2398  
Per l'UDC il problema non sono le alleanze ma i programmi.
Stato di salute ottimo e poca passione per le alleanze. Almeno per il momento. E’ quanto è emerso nella consueta assemblea di fine anno dell’Udc. Iscritti, simpatizzanti e dirigenti locali, provinci ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2701  
Inaugurato il circolo della libertà Città di Acri.
Ospiti di eccezione per l’inaugurazione del Circolo delle Libertà. Gentile, capogruppo di Fi alla regione, Barile, capogruppo di An alla Provincia, Vincenzo Adamo, consigliere provinciale, e Giacomo ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2751  
PRC revolution. Si dimette l'assessore Pascuzzo.
La situazione all’interno di Rifondazione Comunista si ingarbuglia e si arricchisce di nuovi particolari. Le lotte intestine potrebbero regalare, a breve, nuovi ed importanti sviluppi.
Leggi tutto