POLITICA Letto 3878  |    Stampa articolo

Cosimo Manfredi coordinatore locale PDL.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Tempo di congressi e di tesseramento. Anche il Pdl si riorganizza. I berluscones sono presenti sul territorio con due circoli; Acri centro e San Giacomo e contano, secondi i dati forniti, circa cinquecento iscritti. Un numero consistente, dunque, per il Pdl che è presente in consiglio con tre membri; Manfredi, Paldino e Cilento e in giunta con Mangano. Alle scorse elezioni comunali, il Pdl aveva corso da solo con Francesco Cilento quale candidato alla poltrona di sindaco.
Arrivò terzo alle spalle di Trematerra (Udc-Psi) e Cozzolino (Pd e altri). Al ballottaggio il Pdl scelse di appoggiare, ma senza apparentamento, il candidato Udc-Psi, Trematerra che, alla fine, prevalse su Cozzolino. In attesa del congresso cittadino, che con ogni probabilità si terrà agli inizi del prossimo anno per la elezione del neo segretario e del direttivo, gli adepti di Berlusconi sceglieranno a giorni il coordinatore pro tempore dei circoli. C'è un nome che accontenterebbe iscritti e dirigenti; si tratta di Cosimo Manfredi, consigliere comunale nonché capogruppo, e candidato più votato con circa trecento voti. La scelta dovrebbe avvenire entro questa settimana. Manfredi godrebbe della fiducia di tutto l'apparato locale ma anche di quello provinciale. Sul suo nome, quindi, non ci dovrebbero esserci ostruzioni. Il Pdl, dunque, cerca di dotarsi di punti di riferimento anche in assenza di importanti appuntamenti elettorali. I berluscones sono oramai una forza radicata sul territorio grazie ai due circoli presenti nel centro della città ed a San Giacomo. Nei giorni scorsi, infine, il partito ha salutato con soddisfazione la nomina di Angelo Gencarelli nel direttivo provinciale.

PUBBLICATO 05/11/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

OPINONE  |  LETTO 4660  
Quel "certo" era rafforzativo positivo.
Purtroppo non ho avuto il piacere e l’onore di conoscere il sen. Francesco Spezzano. Egli morì nel 1976 quando avevo appena 10 anni e per giunta quando ero arrivato da poco ad Acri.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4515  
Gino Trematerra sbarca a Strasburgo.
Giovedì ventitre dicembre. Non è un giorno qualsiasi per Gino Trermaterra, sindaco della città da aprile scorso. Il Senato è chiamato ad approvare la ratificazione per l'assegnazione del seggio supp ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4407  
Stupore…. ma con auguri di cuore.
Da piccolo invece passavo delle ore a sistemare il fondo con il muschio, trovare il posto migliore per la capanna, lucidare lo specchio per il laghetto, mettere i sassolini e il talco per tracciare ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3635  
L'Fc Calcio Acri campione d’inverno.
Per festeggiare il primo posto ed il Natale, la società silana si regala un neo acquisto. Si tratta di Marcello Provenzano attaccante di razza, ex Rende. Farà compagnia al bomber e capo cannoniere P ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 4849  
All'attenzione del Sig. Roberto Saporito...
In riferimento all’articolo del giornalista Roberto Saporito apparso su Acri in rete il giorno 19.12.10 non ho potuto fare a meno di notare il riferimento ad “un certo Francesco Spezzano senatore ne ...
Leggi tutto