RELIGIONE Letto 2558  |    Stampa articolo

L’oroscopo.

sac. Sergio Groccia
Foto © Acri In Rete
Guardando l'imponente fossato attorno ad un castello, mi è venuto spontaneo dire: "Che ti fa la paura!"
La paura ti fa fare le cose più impensate: diventi improvvisamente agile con un cane alle calcagna, sei un agnello sul lettino del chirurgo, ti scopri sollecito in vista di un esame, costruisci barricate per difenderti dal nemico, imbracci un'arma per scovare il terrorista... ti converti perfino se subodori l'ora...
L'importante è sapere quando essa scocca e quali sono i segni per riconoscerla!
Scrutiamo le stelle, interpelliamo Nostradamus, consultiamo l'oroscopo, le carte, scomodiamo perfino i defunti nella vana speranza di sapere quando avverrà l'ultimo rintocco del nostro tempo.
E' meglio sapere prima per prepararsi! Anche se la logica direbbe preparati anche se non sai, perché sai che devi essere pronto e l'unica cosa certa è che verrà.
Sì, ma se ci fossero i segni!
Ci sono di quelli che da sempre dicono che i segni già ci sono e sono anche evidenti da tutte le parti.                   Sono i raccoglitori di catastrofi, che hanno un fiuto speciale, come i cani da tartufo, ma il loro fiuto è tanto speciale che hanno sempre sbagliato e corretto le date e sono sempre in attesa di una catastrofe più grande.  " Non seguiteli " Lc. 21,8.
Scrutiamo nelle maglie della storia un segno, un avvertimento. I più furbi ne scrivono tanti di avvertimenti contando su lettori creduloni, incantando la gente sulle costellazioni, fantasticando sull'influsso di un pianeta sul destino di una persona, con ascendenti e altre invenzioni fasulle.
Un giorno veniva chiesto prima di ogni altra cosa "come ti chiami?", oggi, fanatici dello zodiaco, vien chiesto invece "di che segno sei?"
E tanti tirano un sospiro di sollievo, intraprendono un'attività o si tappano in casa, perché l'oroscopo dice...
Ho scoperto che anche Gesù ha dettato un oroscopo, non fondato sullo scrutare il cielo, e Lui poteva farlo, o sui dadi o sulla successione delle carte, ma sulla 'puzza di bruciato', cioè sulla tua accortezza.
E' fantastico! E' inutile che ti affanni a leggere tra le stelle ciò che puoi intuire a lume di naso. Non prendertela con le carte se non ti hanno detto che hai lasciato il fornello acceso o non hai chiuso la chiavetta del gas. Non scomodare il cielo se puoi essere previdente!
E allora leggi l'oroscopo vero:
A quale segno appartieni? Segno di croce. Ebbene:
Salute. Sentirai parlare di massacri, crolli, guerre, malattie, accuse, incidenti, condanne, defezioni, tradimenti, delusioni. Tutti questi sono segni chiari non della fine della vita, ma un richiamo al senso della tua vita. Perciò vivi bene!
Cercavi gli avvertimenti ebbene non lasciartene sfuggire alcuno di questi, non per intimorirti, ma per capire e dare testimonianza della tua fede. "Questo vi darà occasione di render testimonianza" Lc. 21.13.
Ascendente. Oggi e ogni giorno hai la preziosa occasione per dichiarare da che parte stai, verso dove propendi. Se cioè confidi fermamente in Colui che ha sempre un argomento in più delle catastrofi. "Io vi darò lingua e sapienza, a cui tutti i vostri avversari non potranno resistere, né controbattere" Lc. 21,15.
Affari. Il tuo capitale è messo a dura prova, le tua borsa è perennemente a rischio, dipende dalle tue azioni. Se vuoi un guadagno materiale puoi anche averlo, ma se punti su altro, ogni cosa, anche una perdita, sarà ascritta a tuo vantaggio. "Ma nemmeno un capello del vostro capo perirà" Lc. 21,18.
Amore. Non esiste un amore facile e anche oggi sei chiamato a difendere il tuo Amore con la perseveranza. "Con la vostra perseveranza salverete le vostre anime" Lc. 21,19.
Se non ti basta quest'oroscopo e ne attendi uno più chiaro, preciso e dettagliato, aspetta! Ma quando arriverà non sarai più in grado di leggerlo. Sarà troppo tardi!
Vangelo: Luca  21,5-19   )

PUBBLICATO 15/11/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

OPINONE  |  LETTO 4661  
Quel "certo" era rafforzativo positivo.
Purtroppo non ho avuto il piacere e l’onore di conoscere il sen. Francesco Spezzano. Egli morì nel 1976 quando avevo appena 10 anni e per giunta quando ero arrivato da poco ad Acri.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4517  
Gino Trematerra sbarca a Strasburgo.
Giovedì ventitre dicembre. Non è un giorno qualsiasi per Gino Trermaterra, sindaco della città da aprile scorso. Il Senato è chiamato ad approvare la ratificazione per l'assegnazione del seggio supp ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4407  
Stupore…. ma con auguri di cuore.
Da piccolo invece passavo delle ore a sistemare il fondo con il muschio, trovare il posto migliore per la capanna, lucidare lo specchio per il laghetto, mettere i sassolini e il talco per tracciare ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3635  
L'Fc Calcio Acri campione d’inverno.
Per festeggiare il primo posto ed il Natale, la società silana si regala un neo acquisto. Si tratta di Marcello Provenzano attaccante di razza, ex Rende. Farà compagnia al bomber e capo cannoniere P ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 4851  
All'attenzione del Sig. Roberto Saporito...
In riferimento all’articolo del giornalista Roberto Saporito apparso su Acri in rete il giorno 19.12.10 non ho potuto fare a meno di notare il riferimento ad “un certo Francesco Spezzano senatore ne ...
Leggi tutto