SPORT Letto 3012  |    Stampa articolo

Fc Acri - Bovalinese: 3 - 0.

Marcello Gencarelli
Foto © Acri In Rete
Fc Calcio Acri: Di Iuri 6, Bonomo 6,5 (2' st Longobucco 6,5), Caruso 6,5 (11' st Piluso 6), De Luca 6,5, Cavatorti 6,5, Deffo 6,5, Chimento 6,5 Perrelli 6,5, Gallo P. 7,5 (20' st Zicarelli 6), Brillante 7, Urso 6,5. In panchina: Mauro, De Rose, Lepore, Spinelli. Allenatore: Andreoli

Bovalinese
: Marengo 5,5, Avarello 4, Cilea 6, Cosenza 6, Alvaro 6, Milano 6, Romeo L. 6, Lombardo 6 (29' st Pizzata 6), Martino 6 (21' st Romeo G. 6), Mammoliti 6, Costanzo 6 (14' st Bova 6). In panchina: Pelle, Marta, Grillo, Bruzzaniti. Allenatore: Panarello

Marcatori: 35' pt Brillante (A), 16' st e 18' st Gallo P. (A)
Arbitro
: di Soverato 6 (Vono di Soverato e Emauele di Lamezia T.)
NOTE: Spettatori 800 circa. Ammoniti: Urso (A); Martino (B). Espulso al 4' st Avarello (B) per fallo su Caruso (A). Angoli:0-4. Rec. 2' pt, 5' st.

Acri - Tre reti decidono l'incontro tra l'Acri e la Bovalinese. Stando al risultato sembrerebbe un vero e proprio assalto dei padroni di casa ma, questa volta, Gallo e soci hanno dovuto faticare e non poco per superare una coriacea ed ostica Bovalinese. Ospiti in campo per non perdere ed Acri che per buona parte del primo tempo non riesce a superare la tre quarti. Poi basta un guizzo di Brillante per portare in vantaggio i locali, prima che a complicare la strada per i reggini ed a spianarla ai cosentini, ci pensano Avarello da una parte (che reo di un brutto fallo su Caruso si fa espellere ) e, Paolo Gallo dall'altra, artefice di un formidabile uno-due.
CRONACA. Dopo cinque minuti conclusione dalla distanza di Romeo Luigi e Di Iuri è bravo a sventare. Al 20' punizione di Urso, palla rasoterra e Marengo controlla senza problemi. Al 35' conclusione da 25 metri di Brillante e palla alle spalle di Marengo. Nella ripresa, al 4' Avarello finisce negli spogliatoi, al 16' arriva 2-0. Gallo entra in area, si gira e con un rasoterra spedisce la palla nell'angolino alle spalle del malcapitato Marengo. Marengo che, due minuti dopo deve nuovamente arrendersi ad una conclusione a botta sicura del bomber rossonero. Gara praticamente finita con mente già rivolta al prossimo impegno con lo Scalea. In riva al Tirreno il big macth della prossima giornata. In casa Acri c'è tutta la volontà di rifarsi dopo la sfortunata eliminazione in coppa Italia di qualche settimana fa e, nei play off della scorsa stagione.
SPOGLIATOI. A concedersi per primo ai cronisti, il presidente Scaramuzzo. "Una vittoria preziosa contro una buona squadra come la Bovalinese. Merito al presidente Ferrigno ed al mister Panarello per l'ottimo lavoro che stanno svolgendo".
Per mister Andreoli "Un primo tempo in cui abbiamo incontrato delle difficoltà, poi siamo passati in vantaggio ed in superiorità numerica siamo stati bravi a chiudere la gara sul 3-0. Avevamo voglia di cancellare la sconfitta di Soverato e ci siamo riusciti. Il campionato - ha concluso Andreoli - è ancora lungo, tutto è da decidere".
In casa ospite, mister Panarello recrimina molto sull'ingenuità di Avarello. "L'espulsione ha compromesso tutto. Ne primo tempo abbiamo giocato alla pari dell'Acri. Anzi, meritavamo anche qualcosa in più".












Foto: Damiano Covello.

Fonte: "Quotidiano della Calabria" del 15-10-2010.


PUBBLICATO 16/11/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

OPINONE  |  LETTO 4665  
Quel "certo" era rafforzativo positivo.
Purtroppo non ho avuto il piacere e l’onore di conoscere il sen. Francesco Spezzano. Egli morì nel 1976 quando avevo appena 10 anni e per giunta quando ero arrivato da poco ad Acri.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4519  
Gino Trematerra sbarca a Strasburgo.
Giovedì ventitre dicembre. Non è un giorno qualsiasi per Gino Trermaterra, sindaco della città da aprile scorso. Il Senato è chiamato ad approvare la ratificazione per l'assegnazione del seggio supp ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4410  
Stupore…. ma con auguri di cuore.
Da piccolo invece passavo delle ore a sistemare il fondo con il muschio, trovare il posto migliore per la capanna, lucidare lo specchio per il laghetto, mettere i sassolini e il talco per tracciare ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3638  
L'Fc Calcio Acri campione d’inverno.
Per festeggiare il primo posto ed il Natale, la società silana si regala un neo acquisto. Si tratta di Marcello Provenzano attaccante di razza, ex Rende. Farà compagnia al bomber e capo cannoniere P ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 4854  
All'attenzione del Sig. Roberto Saporito...
In riferimento all’articolo del giornalista Roberto Saporito apparso su Acri in rete il giorno 19.12.10 non ho potuto fare a meno di notare il riferimento ad “un certo Francesco Spezzano senatore ne ...
Leggi tutto