NEWS Letto 2511  |    Stampa articolo

Manca la corrente - chiuso l'ufficio comunale di Serricella.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
"Chiuso per mancanza di energia elettrica." Può succedere anche questo ad un ufficio di un comune. Si tratta della delegazione municipale di località Serricella che serve un bacino di utenza di circa duemila residenti. Da due mesi, però, i residenti di questa popolosa frazione situata a sud del centro abitato, non possono usufruire di un servizio inaugurato solo qualche mese fa e rincorso da tanti anni.
Presso l'ufficio, i residenti, possono sbrigare tutte quelle pratiche inerenti il rilascio di certificati di residenza, di stato civile nonché pubblicazione di matrimoni evitando il fastidioso e lungo viaggio verso l'ufficio centrale. Locali ampi, funzionali e moderni aperti al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 14. Ciò impedirà ai residenti lamuconesi di recarsi in centro percorrendo circa 20 km. Nella scorsa estate il taglio del nastro ad opera del sindaco Trematerra alla presenza dei consiglieri comunali di zona, Gencarelli e Gabriele nonché di tutta la giunta al completo. E proprio gli stessi consiglieri zonali sono ora sotto accusa. Come è possibile, si chiedono i residenti, che per due lunghi mesi nessuno abbia fatto ancora nulla? Possibile che il problema è insormontabile?
"Qui, dice un cittadino, si recano spesso a cercare voti ma poi ci dimenticano." All'origine del disservizio, pare, ci sia un problema con l'azienda EnelSi. Fino a qualche giorno fa, e questo rappresenta anche un paradosso, l'energia elettrica dell'ufficio proveniva da un abitazione privata sovrastante ma ora il cittadino si rifiuta di fornirla.
Due mesi sono lunghi e i disagi sono tanti, mentre EnelSi, azienda con la quale il comune ha la convenzione, vuole vederci chiaro prima di contrarre nuovi contratti. Dal comune fanno sapere che il disservizio sarà risolto in questi giorni anche perché nelle vicinanze sorgerà anche il centro prenotazioni dell'Asl.

PUBBLICATO 16/02/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4384  
Approvato l’assestamento di bilancio ma l’opposizione chiede le dimissioni del sindaco
L’assestamento di bilancio va in aula per la sua approvazione ed alla fine lo vota solo la maggioranza, ovvero Pdl, Udc e Psi, contrari IdV e Pd. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, A ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3965  
Valle Grecanica - Fc Acri: 1 - 1
Nemmeno oggi per la Valle Grecanica è arrivata la vittoria che manca addirittura da dieci giornate ma contro la capolista Acri non si poteva fare di più. Nel derby calabrese la ruota si ferma sul pa ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4166  
Consumo di alcol in aumento
A Palazzo Sanseverino-Falcone, convegno sui giovani e le dipendenze organizzato dal Comune. In molti fanno uso di cannabis, ma c’è un netto distacco dalle droghe “pesanti”
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4332  
Prove d’evacuazione a scuola
L'istituto Comprensivo di Là Mucone era una delle quattro scuole pilota della provincia di Cosenza, scelte dalla Prefettura, per la prova di evacuazione degli studenti dal proprio edificio scolastic ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3841  
Dimensionamento scolastico, protesta anche Là Mucone
Dopo San Giacomo, anche Là Mucone protesta per la delibera di giunta con la quale si dispone il dimensionamento scolastico sul territorio comunale.
Leggi tutto