NEWS Letto 2728  |    Stampa articolo

Quartieri e periferie invasi dai rifiuti Disattesa l'ordinanza del Municipio.

Rosanna Caravetta
Foto © Acri In Rete
Rifiuti ingombranti in aumento accanto ai cassonetti dell'immondizia. Questo lo spiacevole scenario che da alcuni giorni si registra nelle strade di Acri. Girando, infatti, per la città non è difficile, senza neanche doversi allontanare verso la periferia, trovare di tutto accanto ai cassonetti, dai televisori ai materassi, dalle carcasse di lavatrici alle batterie per auto ai vecchi frigoriferi.
Insomma, scenari indecorosi che prendono corpo in maniera imbarazzante vicino ad abitazioni e strade principali del paese proiettandone così una immagine poco decorosa e igienica. E pensare che la nuova ordinanza in cui sono stabilite, senza lasciare spazio ad equivoci, le disposizioni necessarie per assicurare la tutela igienico sanitaria e il decoro urbano è datata 10 febbraio 2011.
Ma a quindici giorni dalle nuove disposizioni per lo smaltimento dei rifiuti pare siano ancora in molti quelli che, incuranti di quanto stabilito dal Comune per una città più pulita, continuano impropriamente ad abbandonare i rifiuti trasgredendo un procedimento, quello per il loro corretto smaltimento, quanto mai semplice.
«Il deposito dei rifiuti ingombranti – si legge nell'ordinanza – dovrà essere concordato previa obbligatoria prenotazione telefonica al gestore del servizio (Tel. 0984 914213) dalle ore 9:00 alle ore 13:00 dal lunedì al venerdì di ogni settimana, dove saranno date specifiche indicazioni per il conferimento».
E poi ci sono le sanzioni, da un minimo di 25 euro ad un massimo di 500.


Fonte: "Gazzetta del Sud" del 26-02-2011.

PUBBLICATO 27/02/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4384  
Approvato l’assestamento di bilancio ma l’opposizione chiede le dimissioni del sindaco
L’assestamento di bilancio va in aula per la sua approvazione ed alla fine lo vota solo la maggioranza, ovvero Pdl, Udc e Psi, contrari IdV e Pd. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, A ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3965  
Valle Grecanica - Fc Acri: 1 - 1
Nemmeno oggi per la Valle Grecanica è arrivata la vittoria che manca addirittura da dieci giornate ma contro la capolista Acri non si poteva fare di più. Nel derby calabrese la ruota si ferma sul pa ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4166  
Consumo di alcol in aumento
A Palazzo Sanseverino-Falcone, convegno sui giovani e le dipendenze organizzato dal Comune. In molti fanno uso di cannabis, ma c’è un netto distacco dalle droghe “pesanti”
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4332  
Prove d’evacuazione a scuola
L'istituto Comprensivo di Là Mucone era una delle quattro scuole pilota della provincia di Cosenza, scelte dalla Prefettura, per la prova di evacuazione degli studenti dal proprio edificio scolastic ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3841  
Dimensionamento scolastico, protesta anche Là Mucone
Dopo San Giacomo, anche Là Mucone protesta per la delibera di giunta con la quale si dispone il dimensionamento scolastico sul territorio comunale.
Leggi tutto