POLITICA Letto 3083  |    Stampa articolo

Inaugurate due postazioni CUP.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
"Nessuna rottura ma solo dialogo costruttivo e finalizzato al bene della collettività." Il sindaco Trematerra getta acqua sul fuoco e sdrammatizza le prese di posizione del Pdl. Il partito di Berlusconi, che con l'Udc e il Psi, guida il comune, chiede con insistenza una verifica amministrativa e vorrebbe conoscere il futuro del sindaco dopo la sua elezione a Strasburgo. L'incontro, previsto per venerdì scorso, è saltato. Il Pdl non l'ha presa bene, ma il sindaco, anche in qualità di coordinatore regionale Udc, chiarisce; "mi batto da tempo perchè in tutta la Calabria si rinsaldino i rapporti tra Udc e Pdl in tutte le amministrazioni locali. Pertanto, anche qui, non sussistono motivi che mi inducano a pensare il contrario. Non ci saranno cambi nell'assetto di maggioranza e d'altro canto diventa difficile comprendere quale possa essere il fine del Pdl a creare tensioni che potrebbero essere lesivi nei rapporti già consolidati."
Trematerra, poi, va nello specifico; "la riunione di maggioranza, per come formulata verbalmente dal coordinatore locale del Pdl, si è tenuta regolarmente tant'è che erano presenti tutti i consiglieri della coalizione e gli assessori comunali. Non era possibile far partecipare alcuni componenti del direttivo senza aver coinvolto l'Udc ed il Psi, ognuno deve avere la propria rappresentanza politica, nel pieno diritto con trasparenza e democrazia, al tavolo della maggioranza."
Solo un piccolo equivoco, insomma, secondo Trematerra che ieri, in occasione dell'inaugurazione di due centri Cup, ha parlato di cose amministrative; "l'apertura di queste due strutture rappresenta un risultato importante per San Giacomo e Serricella, due vaste comunità che da oggi non dovranno più recarsi al centro per le prenotazioni mediche." Il primo cittadino ne ha approfittato per fare il punto della situazione circa le cose fatte e quelle in programma; "la viabilità ed i servizi sono al centro del nostro interesse perché le periferie meritano pari dignità. Presto saranno messe a nuovo le arterie di nostra competenza, bonificate le frane e migliorate le reti idriche e fognarie. I fondi ci sono, occorre attendere solo i tempi tecnici per realizzare le opere."
L'attenzione dell'amministrazione verso la periferia, è stata testimoniata dalla presenza di tutta la giunta, dei consiglieri comunali di maggioranza e dei dirigenti dell'Asp, Arena, direttore del distretto, De Paola e Di Donato, direttori saniari del Beato Angelo.

PUBBLICATO 18/05/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4347  
Approvato l’assestamento di bilancio ma l’opposizione chiede le dimissioni del sindaco
L’assestamento di bilancio va in aula per la sua approvazione ed alla fine lo vota solo la maggioranza, ovvero Pdl, Udc e Psi, contrari IdV e Pd. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, A ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3930  
Valle Grecanica - Fc Acri: 1 - 1
Nemmeno oggi per la Valle Grecanica è arrivata la vittoria che manca addirittura da dieci giornate ma contro la capolista Acri non si poteva fare di più. Nel derby calabrese la ruota si ferma sul pa ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4134  
Consumo di alcol in aumento
A Palazzo Sanseverino-Falcone, convegno sui giovani e le dipendenze organizzato dal Comune. In molti fanno uso di cannabis, ma c’è un netto distacco dalle droghe “pesanti”
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4299  
Prove d’evacuazione a scuola
L'istituto Comprensivo di Là Mucone era una delle quattro scuole pilota della provincia di Cosenza, scelte dalla Prefettura, per la prova di evacuazione degli studenti dal proprio edificio scolastic ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3810  
Dimensionamento scolastico, protesta anche Là Mucone
Dopo San Giacomo, anche Là Mucone protesta per la delibera di giunta con la quale si dispone il dimensionamento scolastico sul territorio comunale.
Leggi tutto