NEWS Letto 3388  |    Stampa articolo

Il liceo “V. Julia” ospita Nicola Gratteri.

Alunni del liceo scientifico “V. Julia”
Foto © Acri In Rete
Grande attesa per l'evento con Nicola Gratteri, Procuratore aggiunto della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, che si terrà il 4 giugno 2011 presso il Palazzo Sanseverino alle ore 10:00. L'evento si terrà come un momento fondamentale di un percorso che ha avuto inizio con il Prefetto Dott. Raffaele Cannizzaro e "Educazione alla Legalità-Contro tutte le Mafie", organizzato dagli alunni e dai docenti del Liceo Scientifico e Classico "V. Julia". L'incontro sarà preceduto dal saluto del Dirigente Scolastico Prof. Luigi Aiello e del Sindaco On. Gino Trematerra. E' un'occasione da non perdere, perché sarà certamente un momento di riflessione critica sulla realtà di oggi.
Infatti si ricorda che Nicola Gratteri attualmente è uno dei magistrati impegnato da tanti anni in prima linea contro la 'ndrangheta e la criminalità organizzata calabrese, dal 1989 vive sotto scorta ed è sfuggito a diversi attentati. Specializzatosi nella lotta al traffico internazionale di droga, ha contribuito alla cattura di 120 latitanti. Il giudice Gratteri è il magistrato che conosce meglio le distorsioni del sistema penale - investigativo - penitenziario che permettono alla 'ndrangheta di prosperare su tutto il mondo. Inoltre è autore insieme al Prof. Antonio Nicaso, che sarà anch'esso presente all'evento del 4 giugno, del libro "La giustizia è una cosa seria", analisi lucida e obiettiva sulla situazione della giustizia italiana.
Per questo motivo che il magistrato si occupa di incontrare gli studenti ai quali parla nelle scuole per spiegare e sensibilizzare sul tema della legalità e sugli ingranaggi della macchina del sistema giuridico. Gli studenti, dunque, saranno lieti di rivolgergli domande su argomenti di notevole importanza, desiderosi di ascoltare, direttamente dal magistrato sotto scorta, risposte attraverso le quali ci si aspetterà di vedere delineato non solo il giudice impegnato in prima linea, ma anche l'uomo, con le sue paure e le speranze che saranno certamente le speranze di tutti gli Italiani, e in particolar modo dei calabresi onesti.
Oltre al giudice Gratteri, interverranno anche il Prof. Antonio Nicaso, storico delle organizzazioni criminali, e la Dott.ssa Maria Vittoria Marchianò, Presidente II Sezione Penale Corte d'Appello CZ. Durante la mattinata sarà presente, inoltre, l'On. Salvatore Magarò in rappresentanza della Regione Calabria per la consegna della targa che riconosce ad Acri il titolo di "CITTA'CONTRO TUTTE LE MAFIE". Conclude l'evento Sua Eccellenza il Prefetto di Cosenza Dott. Raffaele Cannizzaro, che ha collaborato con il Liceo per la riuscita di tutte le manifestazioni che hanno coinvolto quest'anno scolastico.


LA CITTADINANZA E' INVITATA A PARTECIPARE.


PUBBLICATO 28/05/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 4119  
Fc Acri - Nissa: 1 - 0
I rossoneri ritornano sul podio più alto ma per riconquistarlo non è stato affatto facile. Quanta fatica per battere la Nissa, formazione che chiude la classifica. Ciò vuol dire che questo girone è ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3567  
Nasce il comitato cittadino “Là Mucone Rinasce”
Si è costituito in questi giorni il comitato cittadino “ La Mucone rinasce” , il comitato nasce dalla voglia di un gruppo di cittadini (oltre 30) di promuovere una aperta e libera discussione sulle ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3002  
Il sindaco Trematerra sul premio Padula
A nome della giunta, dell'amministrazione comunale e della città, esprimo soddisfazione per i contenuti, per gli ospiti e per l'ottimo lavoro sinergico portato avanti dal comune e dalla Fondazione P ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3912  
I 24 autisti del servizio scuolabus occupano la stanza di Trematerra
Sono stati momenti concitati quelli vissuti ieri mattina a Palazzo Gencarelli, sede del municipio. I 24 dipendenti dell’Acri Trasport, ditta che dal 2003 per conto del comune gestisce il servizio di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2687  
L’Amministrazione è attenta e disponibile ai lavoratori Acri Transport
In merito a quanto accaduto, riguardo i lavoratori dell’Acri Transport, l’Amministrazione comunale ci tiene a precisare che l’attenzione al problema è alta ed è stata sempre costantemente in cima al ...
Leggi tutto