POLITICA Letto 2834  |    Stampa articolo

«Spesi otto milioni in un anno».

Piero Cirino
Foto © Acri In Rete
Ammontano a otto milioni di euro gli investimenti sul territorio della giunta guidata dal sindaco Gino Trematerra. A consuntivo del primo anno di governo cittadino, l’amministra - zione comunale ha voluto presentare il suo primo bilancio. In verità, cifre e interventi il sindaco li aveva già snocciolati nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale, in occasione della discussione che ha anticipato l’approvazione del bilancio consuntivo. Il primo cittadino e la maggioranza che lo sostiene hanno voluto, per l’occasione, fre il punto e presentare ai cittadini i conti relativi al primo periodo di amministrazione, a poco più di un anno dall’insediamento. «In un momento storico di grande difficoltà economica in cui versano i Comuni – è scritto in una nota -, in conseguenza delle scarse risorse trasferite dallo Stato e dalla Regione, è motivo di soddisfazione poter presentare il bilancio di un anno dell’amministrazione guidata dal Sen. Gino Trematerra che ha prodotto opere, finanziamenti e progetti per otto milioni di euro».
Nel dettaglio, nella lista trovano posto, tra gli altri anche, «la realizzazione dell'isola ecologica (177.477,00 euro), la frana di Chimento (100000 euro), la frana Croce di Baffi (20.000 euro), la sistemazione della frana Serricella- Fravitti-Croce di Baffi (1.500.000 euro), il completamento del Palazzetto dello Sport (2.200.000 euro), il finanziamento per frane ed eventi alluvionali (430.000 euro), il museo Beato Angelo (500.000 euro), ristrutturazione Ente Giannone per nido dell'infanzia (500.000 euro), l'acquisto di cinque automezzi per la raccolta dei rifiuti solidi urbani (450.000 euro), l'adeguamento sismico della scuola materna di Jungi (330.000 euro) e la ristrutturazione delle case popolari Aterp di San Martino (400.000 euro). L'amministrazione comunale sottolinea inoltre «l’apertura di una delegazione municipale a Là Mucone e di due nuovi centri Cup, rispettivamente a San Giacomo d’Acri e a Là Mucone, mentre il nuovo Cup di Acri centro sarà inaugurato nei prossimi giorni. Certamente c’è tanto ancora da fare – conclude il comunicato dell'amministrazione comunale -, specialmente nella gestione ordinaria, ma bisogna dare atto che il sindaco, la giunta e la maggioranza, con lavoro silenzioso, ma proficuo, hanno prodotto fatti e non parole, nell’inte - resse della città».
Per oggi pomeriggio, il gruppo consiliare del Partito Democratico ha indetto una conferenza stampa nella quale farà il suo di bilancio annuale. Si terrà alle 16:30, nei locali della sede del partito, in via Anna Frank. Saranno presenti Giacomo Cozzolino, capogruppo consiliare, e i colleghi Mario Bonacci e Pino Capalbo. Ci sarà anche Giuseppe Capalbo, che in consiglio rappresenta i Democratici per Acri, cioè un’anomalia che i problemi del Pd hanno finora tenuto in ombra. E’ presumibile che, così come è stato fatto in consiglio per motivare il voto contrario al bilancio di previsione, il maggior partito di minoranza esprima un giudizio di altro tenore nei confronti del governo cittadino


Fonte: "Il Quotidiano della Calabria" del 06-07-2011.

PUBBLICATO 07/07/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4294  
Approvato l’assestamento di bilancio ma l’opposizione chiede le dimissioni del sindaco
L’assestamento di bilancio va in aula per la sua approvazione ed alla fine lo vota solo la maggioranza, ovvero Pdl, Udc e Psi, contrari IdV e Pd. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, A ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3887  
Valle Grecanica - Fc Acri: 1 - 1
Nemmeno oggi per la Valle Grecanica è arrivata la vittoria che manca addirittura da dieci giornate ma contro la capolista Acri non si poteva fare di più. Nel derby calabrese la ruota si ferma sul pa ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4084  
Consumo di alcol in aumento
A Palazzo Sanseverino-Falcone, convegno sui giovani e le dipendenze organizzato dal Comune. In molti fanno uso di cannabis, ma c’è un netto distacco dalle droghe “pesanti”
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4242  
Prove d’evacuazione a scuola
L'istituto Comprensivo di Là Mucone era una delle quattro scuole pilota della provincia di Cosenza, scelte dalla Prefettura, per la prova di evacuazione degli studenti dal proprio edificio scolastic ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3754  
Dimensionamento scolastico, protesta anche Là Mucone
Dopo San Giacomo, anche Là Mucone protesta per la delibera di giunta con la quale si dispone il dimensionamento scolastico sul territorio comunale.
Leggi tutto