COMUNICATO STAMPA Letto 3047  |    Stampa articolo

Il sindaco Trematerra su padre Fedele.

Giunta Comune - Acri
Foto © Acri In Rete
"Non intendo entrare nel merito della vicenda, anche perché rispettoso, come sempre, del lavoro dei magistrati ma in qualità di sindaco di una comunità che ha ospitato per diversi anni Padre Fedele Bisceglia, mi preme, però, esprimere, e sono certo di interpretare anche il pensiero di tutti gli acresi, la mia vicinanza e solidarietà a Padre Fedele che in questi giorni occupa le prime pagine delle cronache giudiziarie." Lo afferma in una nota il sindaco di Acri, Gino Trematerra.
"Mi auguro, dice il primo cittadino, che col tempo egli possa dimostrare la sua totale estraneità ai fatti che gli vengono contestati e che lo stanno dipingendo come un mostro. E' opportuno e giusto sottolineare, però, quanto di buono Padre Fedele ha fatto nella sua vita, come Padre missionario e medico sia in Italia che all'estero, soprattutto in Africa, stando a fianco di persone indigenti. La sua opera rivolta alle fasce più deboli ebbe inizio proprio nella nostra città quando, come parroco della frazione Montagnola, si impegnò fattivamente, e riuscendoci, alla elettrificazione di una zona popolosa. Qui ha fortemente voluto e realizzato anche un campo di calcio contribuendo alla coesione sociale ed al coinvolgimento di numerosi giovani. Padre Fedele, inoltre, ricoprì anche il ruolo di parroco e Padre Superiore del Convento dei Frati Cappuccini. Durante questo periodo di intenso ed apprezzato lavoro, portò a termine alcuni importanti risultati; elevò a Basilica il Santuario del Beato Angelo, fece ristrutturare la Chiesa di Santa Chiara e l'interno della Basilica ed, inoltre, portò a New York, per la gioia di molti connazionali, l'urna con le spoglie del Beato Angelo. L'incresciosa vicenda che lo vede coinvolto, conclude il sindaco Trematerra, non può oscurare l'opera di Padre Fedele che negli anni si è fatto apprezzare sia come uomo di fede e punto di riferimento della gente più debole e bisognosa."

PUBBLICATO 13/07/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4296  
Approvato l’assestamento di bilancio ma l’opposizione chiede le dimissioni del sindaco
L’assestamento di bilancio va in aula per la sua approvazione ed alla fine lo vota solo la maggioranza, ovvero Pdl, Udc e Psi, contrari IdV e Pd. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, A ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3887  
Valle Grecanica - Fc Acri: 1 - 1
Nemmeno oggi per la Valle Grecanica è arrivata la vittoria che manca addirittura da dieci giornate ma contro la capolista Acri non si poteva fare di più. Nel derby calabrese la ruota si ferma sul pa ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4086  
Consumo di alcol in aumento
A Palazzo Sanseverino-Falcone, convegno sui giovani e le dipendenze organizzato dal Comune. In molti fanno uso di cannabis, ma c’è un netto distacco dalle droghe “pesanti”
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4243  
Prove d’evacuazione a scuola
L'istituto Comprensivo di Là Mucone era una delle quattro scuole pilota della provincia di Cosenza, scelte dalla Prefettura, per la prova di evacuazione degli studenti dal proprio edificio scolastic ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3754  
Dimensionamento scolastico, protesta anche Là Mucone
Dopo San Giacomo, anche Là Mucone protesta per la delibera di giunta con la quale si dispone il dimensionamento scolastico sul territorio comunale.
Leggi tutto