COMUNICATO STAMPA Letto 2744  |    Stampa articolo

Parco Varrise da riqualificare ma la zona e’ pulita

Giunta Comune - Acri
Foto © Acri In Rete
"Sono d'accordo sul fatto che il Parco Varrise dovrà essere riqualificato perché le strutture che ivi insistono, sono abbandonati da anni e oggetto di continui atti di vandalismo." Lo sostiene in una nota Gino Trematerra, sindaco di Acri.
"A chi ha sollevato la questione, afferma Trematerra, vorrei ricordare, però, che l'intera zona si trova in queste condizioni da circa dieci anni e non certo per colpa di chi amministra oggi. Ho sempre evitato, nella mia attività politica, puntare il dito contro qualcuno o suscitare polemiche, ho cercato, invece, di trovare le soluzioni ai problemi rimboccandomi le maniche e coinvolgendo gli organi preposti e, spesso, anche le opposizioni ma cosa ha fatto il centro sinistra per Parco Varrise? Perché se ne ricorda solo adesso? Chi mi conosce sa bene che amo la mia città e che faccio di tutto per tutelarla ma quella di Parco Varrise non è una questione semplice perché per troppi anni chi ha governato il comune ha fatto poco per risolverla. Posso assicurare, però, che nell'agenda politica della mia giunta il problema Varrise occupa un posto rilevante. Al momento le casse comunali, al pari di quelle di molti altri comuni, non permettono grossi investimenti soprattutto se si tratta di opere terminate ma abbandonate. In tutti questi anni, infatti, le strutture presenti, ostello della gioventù, punto ristoro, colonia e parco giochi, costate alla comunità diversi milioni di lire, sono state completamente distrutte visto che mancano di porte, finestre, servizi igienici e suppellettili vari. Chi doveva vigilare non lo ha fatto ed ora risulta difficile e costoso ripristinare l'intera zona in breve tempo. Come amministrazione stiamo studiando l'ipotesi di redigere un bando al fine di dare in gestione tutto quanto si trova all'interno del Parco ed è chiaro che non è nostra intenzione né svendere né abbandonare del tutto la suggestiva area che si trova nel cuore della Sila Greca ed a due passi dal lago Cecita ma chi vuole investirci dovrà tenere conto delle nostre indicazioni. Riguardo la pulizia, conclude Trematerra, posso assicurare che la zona viene quotidianamente ripulita dagli operai del comune che provvedono al ritiro di rifiuti di ogni genere, tuttavia l'inciviltà dei cittadini ed il non rispetto delle regole, non risparmia neanche Parco Varrise in cui, spesso, compaiono mini discariche abusive che il comune fa di tutto eliminarle nel più breve tempo possibile."

PUBBLICATO 18/08/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4384  
Approvato l’assestamento di bilancio ma l’opposizione chiede le dimissioni del sindaco
L’assestamento di bilancio va in aula per la sua approvazione ed alla fine lo vota solo la maggioranza, ovvero Pdl, Udc e Psi, contrari IdV e Pd. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, A ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3965  
Valle Grecanica - Fc Acri: 1 - 1
Nemmeno oggi per la Valle Grecanica è arrivata la vittoria che manca addirittura da dieci giornate ma contro la capolista Acri non si poteva fare di più. Nel derby calabrese la ruota si ferma sul pa ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4166  
Consumo di alcol in aumento
A Palazzo Sanseverino-Falcone, convegno sui giovani e le dipendenze organizzato dal Comune. In molti fanno uso di cannabis, ma c’è un netto distacco dalle droghe “pesanti”
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4332  
Prove d’evacuazione a scuola
L'istituto Comprensivo di Là Mucone era una delle quattro scuole pilota della provincia di Cosenza, scelte dalla Prefettura, per la prova di evacuazione degli studenti dal proprio edificio scolastic ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3841  
Dimensionamento scolastico, protesta anche Là Mucone
Dopo San Giacomo, anche Là Mucone protesta per la delibera di giunta con la quale si dispone il dimensionamento scolastico sul territorio comunale.
Leggi tutto