NEWS Letto 2861  |    Stampa articolo

Fabio Le Pera nuovo coordinatore regionale dei pubblicitari professionisti

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Dal 19 al 24 ottobre si sono svolte, in modalità telematica, le elezioni per eleggere gli organi sociali dell'Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti per il triennio 2011/2014. L'associazione, che rappresenta oltre 2000 professionisti del comparto comunicazione e marketing su tutto il territorio nazionale, verrà guidata in Calabria dal pubblicitario acrese Fabio Le Pera che assume la guida regionale dopo aver coordinato l'associazione come delegato per la provincia di Cosenza dal 2007 ad oggi. Succede al reggino Marcello Spagnolo che è stato eletto rappresentante regionale al Consiglio Nazionale dopo esserne stato presidente nel triennio precedente. Fabio Le Pera è un tecnico pubblicitario professionista iscritto alla TP dal 2002, opera nel comparto comunicazione e marketing dal 1999 come freelance e dal 2003 con una propria agenzia di comunicazione con sede nella Città di Acri, la LpP Advertising.
La sua carriera professionale, ancora breve, è ricca di incarichi e premi prestigiosi come, ad esempio, il design del logo “Miranda” per la trasmissione estiva del 2010 di Rai Due “La giostra sul 2” realizzata da Remida Record e condotta da Valerio Merola, il Premio TP 2010 con il progetto “New Look Petrone” dell'omonima azienda Petrone. “Sarà un triennio ricco di incontri operativi con i soci professionisti della Calabria per dare il via ad una nuova stagione di valorizzazione e riconoscimento della professione spesso denigrata da chi si improvvisa in un ruolo strategico come quello del consulente pubblicitario. La Calabria sarà sicura protagonista in ambito nazionale di eventi, studiati in sinergia con la Pubblica Amministrazione, volti a coinvolgere studenti delle università, come già avviene a livello nazionale con il progetto “Tp Domani”, manager pubblici e privati, ma anche privati cittadini e operatori del settore.
L'impresa non sarà affatto facile vista anche la carenza di infrastrutture che rendono difficili i collegamenti fra le varie provincie ma, non mi sono mai arreso facilmente in qualsiasi cosa fatta nella vita, e sarà così anche in questo nuovo incarico. Per cui ringrazio tutti i soci che con il loro voto hanno reso possibile la mia elezione e la mia famiglia che mi ha sempre sostenuto
.”

PUBBLICATO 02/11/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4347  
Approvato l’assestamento di bilancio ma l’opposizione chiede le dimissioni del sindaco
L’assestamento di bilancio va in aula per la sua approvazione ed alla fine lo vota solo la maggioranza, ovvero Pdl, Udc e Psi, contrari IdV e Pd. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, A ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3930  
Valle Grecanica - Fc Acri: 1 - 1
Nemmeno oggi per la Valle Grecanica è arrivata la vittoria che manca addirittura da dieci giornate ma contro la capolista Acri non si poteva fare di più. Nel derby calabrese la ruota si ferma sul pa ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4134  
Consumo di alcol in aumento
A Palazzo Sanseverino-Falcone, convegno sui giovani e le dipendenze organizzato dal Comune. In molti fanno uso di cannabis, ma c’è un netto distacco dalle droghe “pesanti”
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4299  
Prove d’evacuazione a scuola
L'istituto Comprensivo di Là Mucone era una delle quattro scuole pilota della provincia di Cosenza, scelte dalla Prefettura, per la prova di evacuazione degli studenti dal proprio edificio scolastic ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3810  
Dimensionamento scolastico, protesta anche Là Mucone
Dopo San Giacomo, anche Là Mucone protesta per la delibera di giunta con la quale si dispone il dimensionamento scolastico sul territorio comunale.
Leggi tutto