NEWS Letto 3129  |    Stampa articolo

Ricco anche quest’anno il programma del premio nazionale “Vincenzo Padula”

Rosanna Caravetta
Foto © Acri In Rete
È tutto pronto per la quinta edizone del Premio Nazionale “Vincenzo Padula”. Al via da domani e fino a sabato la rassegna culturale, organizzata dalla Fondazione Padula in collaborazione con l’amministrazione comunale, anche quest’anno regalerà incontri, dibattiti, proiezione di film e premiazioni di altissimo spessore.
«L’obiettivo del Premio - ha spiegato il presidente Giuseppe Cristofaro - che si aggiunge alle tante manifestazioni culturali che la Fondazione organizza, è da sempre una opportunità e una occasione per convocare i giovani a momenti di incontro e riflessione». E sarà proprio con i giovani studenti del quinto anno delle scuole superiori che il premio inizierà. Giovedì mattina, infatti, nella splendida cornice di Palazzo Sanseverino Falcone, che ospiterà la «tre giorni» della kermesse culturale, per i futuri maturandi il seminario “Il cinema di Nanni Moretti”. Coordinano i lavori Giovanna Taviani e Giuseppe Scaramuzzo. Alle 17,30, invece, in collaborazione con l’Associazione FidapaEchi di storie non raccontate. Donne nel risorgimento”. «La ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia - spiegano le promotrici della Fidapa - potrebbe essere l’occasione per ripensare al ruolo e alla presenza delle donne nel percorso storico che ha portato all’unificazione, sia per porre rimedio a una gigantesca omissione, sia per favorire una riflessione di genere sul carattere della società di oggi».
Venerdì mattina ancora gli studenti protagonisti che incontreranno Roberto Vecchioni e con lui parleranno di “Realtà, sogno, emozioni”. Coordina i lavori Gianluca Veltri. Nel pomeriggio, quindi, la presentazione della ristampa de “Il Bruzio” di Vincenzo Padula, Rubbettino Editore, a cura di Giuseppe Galasso, Luigi Lombardi Satriani e Domenico Scafoglio. «Ristampato - ha spiegato Cristofaro - proprio in occasione del 150. dell’Unità di Italia come uno dei più significativi documenti sullo stato delle persone in Calabria».
Sabato, ultima giornata del premio. In mattinata continua il seminario “Il cinema di Nanni Moretti” con la proiezione del film “Habemus papam” seguito da un incontro degli studenti con lo stesso Moretti. Nel pomeriggio il premio “Vincenzo Padula”. A condurre Monica Maggioni, giornalista Rai.
Dopo i saluti del sindaco Gino Trematerra e del presidente Cristofaro, il dibattito su “I giovani, quale futuro”. Ne parleranno Maria Pia Ammirati, Luciana Castellina e Ferruccio De Bortoli. Quindi alle 18,30, dopo l'assegnazione delle borse di studio alle migliori recensioni e i riconoscimenti speciali per Giuseppe Abbruzzo, storico; Marisa Fasanella, scrittrice; Giuseppe Gagliardi, regista e Vito Teti, antropologo, le varie categorie del premio. Per la sezione narrativa ad essere premiata sarà Maria Pia Ammirati con “Se tu fossi qui, Cairo”.
Per la saggistica Luciana Castellina con “La scoperta del mondo, Nottetempo”. Quindi, Ferruccio De Bortoli, direttore del Corriere della Sera, per la sezione giornalismo. Per la sezione “Narratori del nostro tempo” premio a Roberto Vecchioni, mentre per quella Internazionale “Vincenzo Talarico” sarà premiato Nanni Moretti.

PUBBLICATO 03/11/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4347  
Approvato l’assestamento di bilancio ma l’opposizione chiede le dimissioni del sindaco
L’assestamento di bilancio va in aula per la sua approvazione ed alla fine lo vota solo la maggioranza, ovvero Pdl, Udc e Psi, contrari IdV e Pd. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, A ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3930  
Valle Grecanica - Fc Acri: 1 - 1
Nemmeno oggi per la Valle Grecanica è arrivata la vittoria che manca addirittura da dieci giornate ma contro la capolista Acri non si poteva fare di più. Nel derby calabrese la ruota si ferma sul pa ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4134  
Consumo di alcol in aumento
A Palazzo Sanseverino-Falcone, convegno sui giovani e le dipendenze organizzato dal Comune. In molti fanno uso di cannabis, ma c’è un netto distacco dalle droghe “pesanti”
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4299  
Prove d’evacuazione a scuola
L'istituto Comprensivo di Là Mucone era una delle quattro scuole pilota della provincia di Cosenza, scelte dalla Prefettura, per la prova di evacuazione degli studenti dal proprio edificio scolastic ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3810  
Dimensionamento scolastico, protesta anche Là Mucone
Dopo San Giacomo, anche Là Mucone protesta per la delibera di giunta con la quale si dispone il dimensionamento scolastico sul territorio comunale.
Leggi tutto