OPINIONE Letto 3071  |    Stampa articolo

Un Acri che non vedevo da tempo

De Vincenti Rosanna
Foto © Acri In Rete
Questo articolo è un ringraziamento alla Fondazione Padula e nello specifico al Professore Cristofaro, che ancora una volta grazie alla sua grande sensibilità,ha dato ad Acri nei giorni 3-4-5 Novembre un impulso che non vedevo da tempo. In un Acri addormentato culturalmente, pieno di apatia generale, si ha la necessità di respirare aria di concretezza culturale, di sensibilità creativa, ma soprattutto di ritornare a sognare. Si ha la necessità di credere in qualche cosa,questo momento storico così sofferto per mancanza di certezze, pone tante riflessioni.
Per i giovani di oggi, quale futuro si prospetta? Questi giovani così tanto criticati, perchè accusati di apatia, vivono purtroppo un periodo storico povero di ideali, privo di riferimenti culturali e politici , immersi in una società in cui si fa vedere che il ''Bunga- Bunga'' è RAGIONE di essere. Ragazzi, non abbandonate i vostri sogni, lottate per le cose in cui credete, andate dietro a ideali veri,state lontani da falsi idoli. Se Vecchioni con la sua presenza, con le sue parole,anzi con il Verbo come lui stesso ha detto, ha smosso le coscienze sopite, ha fatto capire che i sogni sono nostri, che Nessuno può rubarli. Io lo ringrazio personalmente. Attraverso la sua grande sensibilità di uomo,la sua ironia,la sua risata contagiosa,il suo essere unico proprio perchè vero, ha fatto ricordare a tutti che il futuro è in mano a noi,abbiamo il dovere di credere in noi stessi,anche se intorno a noi tutto è fatica,senza un vero ideale che ci guida. Come cittadina di Acri, amerei vedere più spesso manifestazioni legate alla crescita culturale del paese, non episodi sporadici, importanti sicuramente per la comunità. Acri ha bisogno di una rinascita, di centri di aggregazione per i giovani,centri sociali dove i nostri ragazzi imparino a fare gruppo,per creare qualcosa di buono, per se stessi e per il paese.
I giovani sono una risorsa,sono il futuro,bisogna dare la possibilità di dimostrare il loro valore il premio Padula, dia allora il via ad altre importanti manifestazioni, se Vecchioni, Moretti, De Bortoli,è tutti gli altri presenti al premio,hanno con il loro pensiero espresso, lasciato qualcosa in ognuno di noi, allora mi sento tutelata, perchè se in italia vivono, persone come loro, liberi di dare informazione,sapere, poesia, possiamo essere tranquilli, la loro cultura, tutela la nostra, custodisce i nostri sogni, ma soprattutto la nostra libertà. Amo questo paese nel quale sono nata, malgrado tutto il negativo è reale,visibile agli occhi, amo i vicoli, del mio centro storico, dico mio, perchè dai vecchi quartieri provengo, non sono mai andata via, perchè penso che appartenere ad una terra,sentirla tua,cercare di migliorarla,è un dovere verso le proprie radici. Cambiare la nostra vita, non sconvolgerla si può. Viviamo e soffriamo un momento che non è democrazia, riflettiamo su questo, costruiamo qualcosa di diverso da questo. Riprendiamoci la nostra bella Calabria fatta di persone rette moralmente, di politici ai quali guardare come esempi da seguire. Grazie ancora alla Fondazione Padula, per averci regalato tanta Kultura.
Solo un suggerimento, fate conoscere ai giovani, anche gli Acresi che con la loro cultura fanno grande Acri, in Italia e nel Mondo. Date valore ai giovani soprattutto perchè con la forza dei 20 anni il mondo potrà essere un posto bellissimo nel quale vivere, amare, lottare, Sognare.
Allora... Sogna... ragazzo... Sogna















Foto Federica Ginese

PUBBLICATO 16/11/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 3718  
Approvato l’assestamento di bilancio ma l’opposizione chiede le dimissioni del sindaco
L’assestamento di bilancio va in aula per la sua approvazione ed alla fine lo vota solo la maggioranza, ovvero Pdl, Udc e Psi, contrari IdV e Pd. Sull’argomento ha relazionato l’assessore al ramo, A ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3337  
Valle Grecanica - Fc Acri: 1 - 1
Nemmeno oggi per la Valle Grecanica è arrivata la vittoria che manca addirittura da dieci giornate ma contro la capolista Acri non si poteva fare di più. Nel derby calabrese la ruota si ferma sul pa ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3393  
Consumo di alcol in aumento
A Palazzo Sanseverino-Falcone, convegno sui giovani e le dipendenze organizzato dal Comune. In molti fanno uso di cannabis, ma c’è un netto distacco dalle droghe “pesanti”
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3692  
Prove d’evacuazione a scuola
L'istituto Comprensivo di Là Mucone era una delle quattro scuole pilota della provincia di Cosenza, scelte dalla Prefettura, per la prova di evacuazione degli studenti dal proprio edificio scolastic ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 3115  
Dimensionamento scolastico, protesta anche Là Mucone
Dopo San Giacomo, anche Là Mucone protesta per la delibera di giunta con la quale si dispone il dimensionamento scolastico sul territorio comunale.
Leggi tutto