NEWS Letto 3259  |    Stampa articolo

Con fondi comunali il comune paga LSU, LPU e 156

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Boccata di ossigeno per gli oltre duecento lavoratori non stabilizzati in forza al comune. Si tratta di Lsu, Lpu e un centinaio di operai addetti alla manutenzione del territorio. Ieri l’amministrazione comunale, nelle persone del sindaco facente funzioni e dell’assessore al bilancio, Anna Vigliaturo, si sono prodigati affinchè venisse elargita almeno una mensilità.
Sono circa duecento, tra impiegati ed operai, che non ricevono dalla regione le spettanze dovute da sei mesi. “Con molta difficoltà ma anche con enorme soddisfazione – dicono il sundaco facente funzioni e Anna Vigliaturosiamo riusciti a reperire fondi di bilancio comunale per garantire a questi lavoratori almeno uno stipendio e, quindi, un Natale meno amaro. Siamo consapevoli che un solo stipendio rappresenta poca cosa, purtroppo i soldi sono nelle casse ma la regione non può elargirli per il patto di stabilità. Tra un mese, dunque, il problema non si porrà ma nel frattempo era giusto retribuire ai duecento precari il prezioso lavoro di supporto che svolgono al di fuori e dentro il comune.
E’ risaputo che, soprattutto dopo gli ultimi pensionamenti, questi lavoratori sono, oramai, indispensabili, ed a loro, quindi, diciamo ancora grazie, augurandogli serene feste ed un 2013 meno preoccupante dal punto di vista lavorativo
.”

PUBBLICATO 21/12/2012

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 3787  
Riolo: combatteremo fino all'ultima giornata
Il successo di domenica scorsa sulla Silana ha permesso agli uomini di Marco Colle di cancellare le due ultime sconfitte (con Rende e Roccella), mantenere inalterato il distacco dalla capolista Gioi ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4021  
Ospedale e tribunale nell’ultimo consiglio comunale dell’anno
L’ordine del giorno prevedeva solo la chiusura del tribunale e dell’ufficio del giudice di pace. Gran parte della discussione del consiglio comunale è stata imperniata, invece, sulla vicenda legata ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3743  
Concerti da non perdere, al palazzo Falcone
Giovedì 3 gennaio si esibirà il "Trio Marsili" con violino, violoncello e pianoforte. Venerdì 4 gennaio alle 18.30 e' prevista l'ultima serata con l'esibizione di un duo, sax e pi ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 3779  
1 edizione della gimkana "Città di Acri"
Ritorna l’atteso evento. Sicuramente i tanti appassionati ricorderanno gimkane che un tempo si correvano per le strade del nostro comune.
Questa mattina, con inizio alle ore 8.30 presso Pi ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 4981  
Ospedale Beato Angelo – La capacità di prendere atto di un risultato
In realtà di cose da dire, in merito all’attività locale, ce ne sarebbero state parecchie, ma mi piace pensare che stia volgendo al termine l’epoca delle lagnanze fini a se stesse e soprattutto qu ...
Leggi tutto