News Letto 1119  |    Stampa articolo

Edoardo Bennato sostiene l'associazione "Susy, Sorriso di Dio".

Cinzia Gencarelli
Foto © Acri In Rete
Edoardo Bennato sostiene l'associazione "Susy, Sorriso di Dio".
L'artista sarà in città sabato prossimo, con una tappa del suo tour estivo, organizzata da Andrea Scaglione Management, ed appoggia in pieno gli obiettivi dell'associazione locale dedicata a Susy Fusaro.
La serata che vedrà l'esibizione del'artista partenopeo, darà il via ai concerti dei grandi della musica italiana, inseriti nel ricco programma della manifestazione AmphiteAcri 2005, e sarà dedicata esclusivamente a Susy Fusaro.
Una parte dell'incasso della serata di sabato prossimo sarà devoluto all'associazione "Susy, Sorriso di Dio", infatti, parte del costo del biglietto (da ricordare che è di solo dieci euro), sarà destinato alle casse dell'associazione, affinché possa portare avanti gli obiettivi prefissati.
Una serata di musica, quindi, ma anche di solidarietà, all'interno dell'anfiteatro comunale di Via della Sila. Iniziativa colta con entusiasmo dai soci dell'associazione e fortemente voluta dallo stesso artista napoletano e dall'organizzatore della serata Andrea Scaglione Management, i quali hanno apprezzato gli scopi dell'associazione.
Ricordiamo che l'associazione, nata in città qualche mese addietro, porta il nome di Susy Fusaro, scomparsa un anno fa di leucemia. Un'associazione, con lo scopo di indirizzare operativamente la forza, il coraggio e l'amore umano per un aiuto concreto verso chi ne ha bisogno.
Un'associazione che si prefigge di diffondere e divulgare la conoscenza delle patologie leucemiche predisponendo iniziative di sensibilizzazione rivolte ad operatori sanitari ed all'opinione pubblica, in modo da rendere sempre più ampia la consapevolezza ed i progressi raggiunti dalla ricerca.
Mobilitare la società sui valori della solidarietà, fratellanza tra i popoli, migliorare le condizioni di quanti soffrono in situazioni di sottosviluppato e di emarginazione, questi i punti principali dell'associazione che, vuole essere anche un centro di accoglienza e di recupero organizzando itinerari di esperienza extrascolastica per ragazzi, adolescenti e giovani di tipo socializzante al fine di promuovere la costruzione di una coscienza di se.

PUBBLICATO 1/8/2005

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

News  |  LETTO 1905  
Cinzia Gencarelli vincitrice dell'ARS MILLENNIUM.
Nei giorni scorsi, a Siracusa, all'interno dell'Hotel Santuario, nei pressi del Santuario della Madonna delle lacrime, in occasione del Siracusa Eventus 2005, alla Gencarelli è stato consegnato il p ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 1875  
Convegno Architettura.
Interessantissimo convegno sull'architettura e le energie rinnovabili si è tenuto all'interno di Palazzo Padula.
Leggi tutto

News  |  LETTO 1713  
«Puntiamo sul benessere».
L'assessore alla Sanità traccia il bilancio delle attività. «Stiamo studiando il grado di inquinamento».
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 3078  
Un sogno che sta per diventare realtà.
E' il sogno di tutti i ragazzi che iniziano a calcare i campi di calcio, tutti sperano di poter far carriera e chissà un giorno giocare con i propri idoli, si proprio quelli che con le loro gesta ti ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 1836  
Interrogazione del cons. Prov. Zanfini sulla questione del liceo scientifico.
Sulla delicata questione relativa alle condizioni della struttura che ospita il liceo scientifico interviene il consigliere provinciale dell' Udc, Natale Zanfini.
Leggi tutto