Comunicato Stampa Letto 2312  |    Stampa articolo

MACA-Museo civico d’Arte Contemporanea silvio vigliaturo, Acri.

Ufficio Stampa MACA
Foto © Acri In Rete
Due sono i momenti importanti che con il sabato di Pasqua, 22 marzo 2008, apriranno la stagione espositiva del MACA-Museo civico d'Arte Contemporanea Silvio Vigliaturo di Acri, a Palazzo Sanseverino.
Una nuova scultura donata dal maestro Vigliaturo al Museo, "Amanti", entrerà a far parte della collezione permanente delle opere esposte al Museo.
La scultura sarà disposta nella Sala Estemporanea, all'interno del pozzo naturale, che un tempo veniva adoperato per attingere acqua. Nel gioco di specchi creato, l'opera vive e dà vita ad un suo particolare racconto.
Contemporaneamente, la Sala Estemporanea cambia abito con una nuova installazione di sei grandi tele.
Quasi a confronto con "Amanti" per evidenziarne il sottile legame "Dispersone = Dispersione + Persone". L'intreccio delle due parole DISPERSIONE > PERSONE è volutamente considerata la chiave interpretativa dell'esposizione: una sola "DISPERSONE". Questo è il senso che Vigliaturo vuole trasmettere con queste opere.

L'uomo non è più attento, è indifferente, è assente. Presente con il corpo ma non con la mente.
L'uomo è sommerso da così tante notizie lanciate dai media ripetutamente e per paradosso, ripetute fino a quando un altro fatto importante le rimpiazza. E' difficile non memorizzare tutto questo. Siamo assuefatti , ci mescoliamo ormai nella massa delle grandi città e anche dove non c'è gente siamo confusi e la confusione fa parte della nostra quotidianità. Confondiamo la conoscenza di qualche persona con l'Amicizia, grande sentimento svilito.
Bolge, caos, feste caotiche, vengono perpetrate nei vari locali che possono essere discoteche o quant'altro, ma anche in case private: "baccanali
".

Parla dei Baccanali dei giorni nostri, Vigliaturo, dove si partecipa a questa massa con lo scopo di ritrovare se stessi, attraverso materie che annebbiano il cervello; un ammasso di corpi, di menti, magari meravigliose, ma destinate a macerarsi in nullità. Tutto questo per l'assenza di valori, di senso del bene, di volontà certe, della consapevolezza di essere e di essere in "Equilibrio" . L'egoismo e l'apparire ci distruggono, ci delimitano nelle nostre potenzialità. L'Equilibrio e l'Amore, aprono la strada; il Rispetto, l'Etica, l'Altruismo, l'Umiltà.

Dice Vigliaturo: " un'altra scultura racconta il "Mediterraneo". Mi piace parlare di tutto quello che io creo con questa mia installazione, pensando al mondo. Il mondo mi appartiene come mi appartiene il mondo dove vivo, il mondo dove sono nato, la Calabria e se parlo della Calabria mi piace parlare del Mediterraneo e questa scultura è dedicata al Mediterraneo".

Quindi un allestimento contemporaneo che accompagnerà i visitatori, in attesa della prossima mostra a giugno.







PUBBLICATO 17/03/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

News  |  LETTO 2518  
Il PS ufficializza il suo nome per le provinciali.
Arriva la prima candidatura ufficiale per le elezioni provinciali di giugno 2009. Un appuntamento al quale, evidentemente, alcuni partiti ci vogliono giungere con tutte le care in regola. Sicchè, a ...
Leggi tutto

Religione  |  LETTO 3006  
Avvento, l’attesa che apre all’amore.
All'inizio del nuovo anno liturgico, la Chiesa lancia un forte invito alla vigilanza e alla speranza, che sono atteggiamenti caratteristici del tempo di Avvento.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2309  
Si costituisce ufficialmente il PD.
Dopo una interminabile gestazione, il Partito Democratico si costituisce ufficialmente anche ad Acri. Prende infatti oggi il via il sospirato tesseramento. Chi è interessato, può ritirare la tessera ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2455  
Feraudo si impegna per piazza San Domenico.
Un’altra zona della città sarà riqualificata. Si tratta di piazza San Domenico, antistante l’omonima chiesa, a ridosso della sede della Comunità Montana ed a pochi passi dal municipio.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2324  
Prove d’alleanzatra Udc e Pd.
Tra questi c’è comunque il rapporto tra il nascituro Partito Democratico e l’Udc. Il primo sta prendendo forma e sostanza dalle radici di Democratici di Sinistra e Margherita, con gli innesti di alt ...
Leggi tutto