Intervista Letto 2265  |    Stampa articolo

Tre domande alla D'Agostino.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Per lei si tratta della prima vera esperienza politica. Che arriva addirittura in coincidenza delle politiche. Si può dire che è la vera sorpresa di queste consultazioni.

D. La sua candidatura ha sorpreso tutti, compresi alcuni del suo stesso partito.
R. Per la verità ha sorpreso anche me tanto che ero dubbiosa se accettare o meno. Riflettendo, però, sui criteri posti a base per le candidature dal presidente Di Pietro cioè, senso di appartenenza, impegno costante fin dalla nascita del partito, elemento femminile, ho dovuto convenire che la mia persona aveva ed ha i requisiti richiesti per cui è stata una sorta di scelta obbligata su di me.
D. Alle scorse politiche ad Acri Idv ha ottenuto 1200 voti. Pensa di confermare quell’ottimo dato?
R. I voti si contano alla fine ed odio i sondaggi. Posso, però, dire che il partito in questi due anni ha svolto attività politica seria impegnandosi su tematiche significative e sensibili che interessano la gente. In questo impegno ritengo che la sottoscritta ha recitato un ruolo non secondario in termini di coerenza e di realizzazioni. Spero di raccogliere i frutti di quanto fatto sul territorio.

D. Con il nuovo quadro politico che ruolo reciterà Idv? Dialogherete anche con il Pd ed il sindaco con il quale i rapporti non sono proprio buoni?
R. Intanto occorre aspettare il responso delle urne per sapere se l’elettorato ci assegnerà il ruolo di maggioranza o opposizione. Di Pietro ha svolto un ottimo lavoro sia in termini programmatici che di pungolo verso la coalizione di appartenenza nel campo della legalità, della trasparenza e dell’etica.
Il partito si è orientato affermando la linea della pulizia e della moralità tanto che a tutti i candidati è stato chiesto il casellario giudiziario. Riguardo la questione locale tutto è ancora in itinere ed aspettiamo che si formino i quadri dirigenziali del Pd con la speranza di trovare ottimi e bravi interlocutori.

PUBBLICATO 02/04/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

News  |  LETTO 2514  
Il PS ufficializza il suo nome per le provinciali.
Arriva la prima candidatura ufficiale per le elezioni provinciali di giugno 2009. Un appuntamento al quale, evidentemente, alcuni partiti ci vogliono giungere con tutte le care in regola. Sicchè, a ...
Leggi tutto

Religione  |  LETTO 3002  
Avvento, l’attesa che apre all’amore.
All'inizio del nuovo anno liturgico, la Chiesa lancia un forte invito alla vigilanza e alla speranza, che sono atteggiamenti caratteristici del tempo di Avvento.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2303  
Si costituisce ufficialmente il PD.
Dopo una interminabile gestazione, il Partito Democratico si costituisce ufficialmente anche ad Acri. Prende infatti oggi il via il sospirato tesseramento. Chi è interessato, può ritirare la tessera ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2451  
Feraudo si impegna per piazza San Domenico.
Un’altra zona della città sarà riqualificata. Si tratta di piazza San Domenico, antistante l’omonima chiesa, a ridosso della sede della Comunità Montana ed a pochi passi dal municipio.
Leggi tutto

News  |  LETTO 2320  
Prove d’alleanzatra Udc e Pd.
Tra questi c’è comunque il rapporto tra il nascituro Partito Democratico e l’Udc. Il primo sta prendendo forma e sostanza dalle radici di Democratici di Sinistra e Margherita, con gli innesti di alt ...
Leggi tutto