SPORT Letto 3081  |    Stampa articolo

Fc Acri - Gallicese: 4 - 0.

Luigi Algieri
Foto © Acri In Rete
Fc Calcio Acri: Mauro, De Rose, Gallo D., Tankoua, Balsamo, De Luca, Tomasi (dal 14' st Aquino), Cavatorti, Gallo P., Brillante (dal 14' st Tucci), Urso (dal 25' st Domanico). In panchina: Calarco, Tortorella, Chimento, Altomare. Allenatore: Ferraro

Gallicese
: Quarta, Calefato, Penna, Di Miccoli, Pianese, Nicolazzo, Niass Magatte (dal 25' st Sansica), Zappia, Pizzata (dal 1' st Tamburro), Toscano, Facciolo (dal 1' st Zema). In panchina: Talotta, Riso, Postorino, Di Bartolomeo. Allenatore: Notaro

Marcatori: 11' pt Gallo P., 37' pt Balsamo rig; 13' st Gallo P., 44' st Gallo P.
Arbitro
: Zinzi di catanzaro (Grillo di Vibo e Dimasi di Locri)
NOTE: Ammoniti Nicolazzo (G), Toscano (G), Facciolo (G), Cavatorti (A). Spettatori 200 circa. Angoli 5-3 per l'Acri. Recupero: 2' pt, 3' st.

Acri - Nella prima partita del dopo Curcio l'Acri rifila un poker alla Gallicese e rilancia le proprie ambizioni in chiave play-off. Mattatore dell'incontro Paolo Gallo autore di una tripletta. Si recuperava la seconda giornata di ritorno rinviata per impraticabilità del terreno di gioco. Ad un mese di distanza, entrambe le squadre presentano tecnici diversi. Notaro per i reggini e il fresco di incarico Ferraro su quella dell'Acri. Impossibile giudicare il lavoro del nuovo tecnico Francesco Ferraro, che in un giorno di lavoro ancora non può aver dato la sua impronta. Il neo-tecnico rossonero si presenta con 4-4-1-1 con Brillante alle spalle di Gallo, e lancia dal primo minuto Tomasi sull'out di destra lasciando Domanico in panchina. Notaro risponde con un 4-3-3 che in fase difensiva diventa un 4-5-1 in cui Zappia è il terminale avanzato della manovra reggina assistito da Facciolo e Niass larghi sulle fasce che hanno libertà di inserirsi. Pronti via ed al primo affondo l'Acri passa. È l'11' Brillante serve Urso sull'out di sinistra, l'esterno va sul fondo e pennella un cross che Paolo Gallo deposita in rete. Un gol che chiaramente mette in discesa la partita dei rossoneri. Al 20' Brillante ha un occasione d'oro per raddoppiare ma conclude addosso al portiere in uscita. La partita si gioca su ritmi blandi con i rossoneri che tengono costantemente in mano il pallino del gioco. Al 30' ci prova Urso dalla distanza, ma il suo tiro-cross attraversa tutto lo specchio della porta senza trovare la deviazione vincente. Al 35' episodio chiave dell'incontro. Brillante si destreggia in area, ma al momento del tiro viene messo giù. L'arbitro non ha esitazioni e fischia il penalty. Sul dischetto va capitan Balsamo che realizza nonostante Quarta per poco non intercetti. Allo scadere del primo tempo finalmente la Gallicese si affaccia nell'area rossonera. Ma il colpo di testa di Niass termina qualche metro a lato della porta di Mauro.
Nella ripresa mister Notaro si gioca il tutto per tutto e butta nella mischia Tamburro e Zema. I cambi rendono la formazione reggina più intraprendente, ma le conclusioni latitano. È l'Acri, infatti, a creare le palle gol più nitide. Al 10' Gallo si invola palla al piede da centrocampo e si presenta a tu per tu con Quarta, ma spara addosso al portiere. Al 12' Tomasi si beve due avversari, mette in mezzo e Gallo conclude al volo, ma ancora una volta uno strepitoso Quarta ci mette una pezza. Il gol però è nell'aria ed arriva un minuto più tardi. Urso mette in mezzo e Gallo insacca, realizzando un gol fotocopia del primo. La Gallicese si vede al 33' con Zappia che scalda il pomeriggio del portiere Mauro, fino ad allora inoperoso. Un minuto più tardi ci prova Toscano, ma la conclusione lambisce il palo. Troppo poco per riaccendere le speranze degli ospiti. Allo scadere Tucci confeziona un assist per Gallo che dribbla il portiere e deposita in rete il gol del definitivo 4 a 0. A fine gara capitan Balsamo si fa portavoce del messaggio che la squadra, incluso il neo-tecnico Ferraro, ha voluto rivolgere a mister Curcio "dedichiamo questa vittoria a mister Curcio".


































Fonte: "Calabria Ora" del 05-02-2010.


PUBBLICATO 05/02/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4662  
Incontro di fine anno con il sindaco Trematerra.
E' un Gino Trematerra, gasato, soddisfatto ed orgoglioso, quello che si presenta ad Acri Tv (l’intervista andrà in onda stasera alle 21,30 e domani in replica alle 14, ma sarà visibile anche sul sit ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3850  
Ospedale a rischio.
Le frasi pronunciate in conferenza stampa, sul futuro degli ospedali di montagna, dal presidente della giunta regionale Giuseppe Scopelliti due giorni fa rappresentano per la comunità acrese un'aute ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3416  
Tempo di bilanci per il PDL di Acri.
Siamo ormai giunti alla fine di quest'anno, il 2010, ed anche il PdL locale tira le somme di quanto realizzato. Soddisfatti i vertici del partito per quanto realizzato finora.
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4102  
Comunita’ montana destra crati. Approvato il bilancio, salvi gli stipendi.
Finalmente, esclamo i dipendenti. Solo loro, però, perché la seduta di ieri, dopo vari rinvii, era stata convocata apposta per discutere dell'importante documento senza l'approvazione del quale eran ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4412  
Il giorno del coraggio.
Attorno a noi tanta apparente dolcezza, tanto facile sentimento, emozioni anche belle ma tanto pervasive quanto superficiali: in realtà la festa del Natale è cristianamente "dura" perché tocca, per ...
Leggi tutto