POLITICA Letto 4364  |    Stampa articolo

Trematerra rompe il ghiaccio in Municipio. In arrivo una giunta a sei.

Rosanna Caravetta
Foto © Acri In Rete
Dopo la proclamazione ufficiale avvenuta sabato scorso, Gino Trematerra ,tra commozione e buoni propositi, ieri, ha fatto il suo ingresso da sindaco a Palazzo Gencerelli. Arrivato a metà mattinata , il primo cittadino è stato accolto con caloroso affetto da tutti i dipendenti e dal segretario comunale Straface. Terminati i convenevoli dell'occasione il via al giro di perlustrazione per i vari uffici dove il sindaco Trematerra si è intrattenuto con i vari impiegati. Toni amichevoli e strette di mano hanno subito creato un'atmosfera distesa e rilassata tra i presenti. Un'atmosfera, quindi, che è di buon auspicio anche per il futuro affinché si lavori sempre con cordialità, in maniera compatta e unita per il corretto funzionamento della macchina comunale.
Poi, tra gli auguri di buon lavoro a tutti e qualche dritta, per poter far fronte ad alcuni problemi di gestione, il sindaco Trematerra si è rifugiato in quello che da ieri è diventato il suo ufficio, la sua fissa dimora per i prossimi cinque anni. Qui, tra telefonate e visite di cortesia ma anche uno sguardo a quello che sono le priorità su cui intervenire ha trascorso il suo primo giorno in Comune. Adesso che tutte le fasi ufficiali sono terminate non resta che passare alla vera e propria fase amministrativa.
Entro fine mese dovrà, infatti, essere convocato il nuovo consiglio e poi, ovviamente, c'è attesa per la futura giunta. Un tema questo ancora topo secret sul quale fonti ufficiali non si esprimono. Le indiscrezioni, invece, parlano di una giunta a 6 tra personalità della maggioranza, qualcuno del Pdl e forse esterni.


PUBBLICATO 21/04/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4628  
Incontro di fine anno con il sindaco Trematerra.
E' un Gino Trematerra, gasato, soddisfatto ed orgoglioso, quello che si presenta ad Acri Tv (l’intervista andrà in onda stasera alle 21,30 e domani in replica alle 14, ma sarà visibile anche sul sit ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3818  
Ospedale a rischio.
Le frasi pronunciate in conferenza stampa, sul futuro degli ospedali di montagna, dal presidente della giunta regionale Giuseppe Scopelliti due giorni fa rappresentano per la comunità acrese un'aute ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3382  
Tempo di bilanci per il PDL di Acri.
Siamo ormai giunti alla fine di quest'anno, il 2010, ed anche il PdL locale tira le somme di quanto realizzato. Soddisfatti i vertici del partito per quanto realizzato finora.
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4067  
Comunita’ montana destra crati. Approvato il bilancio, salvi gli stipendi.
Finalmente, esclamo i dipendenti. Solo loro, però, perché la seduta di ieri, dopo vari rinvii, era stata convocata apposta per discutere dell'importante documento senza l'approvazione del quale eran ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4387  
Il giorno del coraggio.
Attorno a noi tanta apparente dolcezza, tanto facile sentimento, emozioni anche belle ma tanto pervasive quanto superficiali: in realtà la festa del Natale è cristianamente "dura" perché tocca, per ...
Leggi tutto