NEWS Letto 3933  |    Stampa articolo

Tornano Acrinscena e Valerio Merola.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Determinato e dinamico. Cosi appare il sindaco Trematerra a pochi giorni dal suo insediamento. L'ex senatore, va su e giù per la Calabria e spesso a Roma per motivi politici ed istituzionali ma su alcuni aspetti, sembra avere le idee chiare. Ad esempio vuole riportare Valerio Merola in città come direttore artistico di Acrinscena. Detto, fatto. Trematerra, giovedì sera, ha telefonato al noto conduttore nella e ieri mattina c'è stato un primo incontro in comune. Con la giunta al completo si è discusso della rassegna estiva che si dovrà tenere all'anfiteatro di via della Sila. Si riparte, dunque, da Acrinscena dopo che la precedente amministrazione aveva cambiato il nome della rassegna in Amphiteacri. L'obiettivo dell'esecutivo Trematerra è quello di ripetere gli ottimi risultati ottenuti nel periodo 2000/2005 sotto la direzione artistica di Merola e quando l'ampia e suggestiva struttura ha ospitato grossi nomi della musica, del teatro e del cabaret facendo sempre il pienone e attraendo anche spettatori provenienti da zone limitrofe. Prezzi popolari e qualità degli spettacoli, un binomio risultato vincente, gestito con capacità e competenza da Merola, attualmente opinionista Rai e autore e conduttore di varie manifestazioni. Trematerra lo ha fortemente voluto per rilanciare una rassegna che negli ultimi anni ha perso spettatori, splendore e interesse.
"Sono soddisfatto e orgoglioso, dice Merola, ciò significa che ho lavorato bene e i risultati sono piaciuti. Per la verità ho sempre mantenuto, in questi anni, uno stretto contatto con gli acresi e con la Calabria in particolare, sono contento di ritornare a lavorare qui. Nei prossimi giorni poterò una prima bozza di programma compatibilmente con il budget a disposizione ma sicuramente non tradiremo le tante attese. Per i nomi è ancora presto, aggiunge Merola, ma di sicuro ci sarà un cartellone e degli spettacoli a tema e non i soliti concerti isolati. Ho in mente di realizzare una rassegna con iniziative variegate, alcune gratuite ed altre a pagamento ma sempre con prezzi alla portata di tutti e nel periodo compreso tra il 15 luglio ed il 15 agosto." Presto sulla community più nota, Facebook, nasceranno un forum ed un gruppo per suggerimenti nella compilazione del cartellone.

PUBBLICATO 03/05/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4628  
Incontro di fine anno con il sindaco Trematerra.
E' un Gino Trematerra, gasato, soddisfatto ed orgoglioso, quello che si presenta ad Acri Tv (l’intervista andrà in onda stasera alle 21,30 e domani in replica alle 14, ma sarà visibile anche sul sit ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3818  
Ospedale a rischio.
Le frasi pronunciate in conferenza stampa, sul futuro degli ospedali di montagna, dal presidente della giunta regionale Giuseppe Scopelliti due giorni fa rappresentano per la comunità acrese un'aute ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3382  
Tempo di bilanci per il PDL di Acri.
Siamo ormai giunti alla fine di quest'anno, il 2010, ed anche il PdL locale tira le somme di quanto realizzato. Soddisfatti i vertici del partito per quanto realizzato finora.
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4067  
Comunita’ montana destra crati. Approvato il bilancio, salvi gli stipendi.
Finalmente, esclamo i dipendenti. Solo loro, però, perché la seduta di ieri, dopo vari rinvii, era stata convocata apposta per discutere dell'importante documento senza l'approvazione del quale eran ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4387  
Il giorno del coraggio.
Attorno a noi tanta apparente dolcezza, tanto facile sentimento, emozioni anche belle ma tanto pervasive quanto superficiali: in realtà la festa del Natale è cristianamente "dura" perché tocca, per ...
Leggi tutto