NEWS Letto 4017  |    Stampa articolo

La Procura apre un段nchiesta.

Piero Cirino
Foto © Acri In Rete
E段l dolore il sentimento preponderante nel misto di emozioni scaturite dalla morte del diciannovenne Abou Diabo nell段ncidente di venerd sera. Ad Acri finita la giovane vita di un ragazzo del Burkina Faso che qui una vita se l弾ra rifatta, soprattutto grazie al centro di accoglienza Il rifugio di Isaac, che gli ha anche garantito la possibilit di una piena integrazione nella comunit acrese. La Procura della Repubblica di Cosenza ha avviato una indagine sulla dinamica dell段ncidente avvenuto all段ncrocio tra le vie della Resistenza, della Repubblica ed Enrico Berlinguer, in cui lo scooter condotto dal giovane si scontrato con una Fiat Panda. Ieri ad Acri sono giunti due fratelli di Abou Diabo, provenienti da Treviso, e un cugino, da Licata. Bisogner decidersi sul da farsi, se trasportare la salma in Burkina Faso oppure optare per una scelta diversa. Su questo ora dovranno decidere i suoi fratelli.
Intanto, contrariamente a quanto si era pensato in un primo momento, il magistrato titolare delle indagini, Giuseppe Visconti, ha disposto l弾same autoptico, che si terr quasi certamente luned. Intanto monta la polemica sui pericoli du quell incrocio. Non la prima volta infatti che quel passaggio sia diventato teatro di altre tragedie sfiorate.
Insomma quel passaggio presenta non pochi problemi a chi costretto ad affrontarlo. Se la casistica degli incidenti qui incomincia a farsi preoccupante un motivo dovr pure esserci ed giusto che lo si trovi e lo si rimuova il prima possibile. Un incrocio maledetto quindi, che gi aveva fatto parlare di se per la sua pericolosit. Ma ancora una volta, purtroppo, si consumata una tragedia enorme che la scer un vuoto in tutta la comunit acrese.


Fonte: "Il Quotidiano della Calabria" del 10-09-2010.

PUBBLICATO 12/09/2010

Riproduzione Riservata E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (ゥ Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4628  
Incontro di fine anno con il sindaco Trematerra.
E' un Gino Trematerra, gasato, soddisfatto ed orgoglioso, quello che si presenta ad Acri Tv (l段ntervista andr in onda stasera alle 21,30 e domani in replica alle 14, ma sar visibile anche sul sit ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3818  
Ospedale a rischio.
Le frasi pronunciate in conferenza stampa, sul futuro degli ospedali di montagna, dal presidente della giunta regionale Giuseppe Scopelliti due giorni fa rappresentano per la comunit acrese un'aute ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3382  
Tempo di bilanci per il PDL di Acri.
Siamo ormai giunti alla fine di quest'anno, il 2010, ed anche il PdL locale tira le somme di quanto realizzato. Soddisfatti i vertici del partito per quanto realizzato finora.
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4067  
Comunita montana destra crati. Approvato il bilancio, salvi gli stipendi.
Finalmente, esclamo i dipendenti. Solo loro, per, perch la seduta di ieri, dopo vari rinvii, era stata convocata apposta per discutere dell'importante documento senza l'approvazione del quale eran ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4387  
Il giorno del coraggio.
Attorno a noi tanta apparente dolcezza, tanto facile sentimento, emozioni anche belle ma tanto pervasive quanto superficiali: in realt la festa del Natale cristianamente "dura" perch tocca, per ...
Leggi tutto