SPORT Letto 3288  |    Stampa articolo

Fc Acri - Isola Capo Rizzuto: 2 - 0.

Marcello Gencarelli
Foto © Acri In Rete
Fc Calcio Acri: Occhiuzzi 6, Longobucco 6,5, Caruso 6,5, De Luca 6,5, Urso 6,5 (14' st Cavatorti 6,5), Deffo 7, Chimento 7, Perrelli 6,5, Gallo P. 7,5, Domanico 7 (38' st Brillante sv), Campanaro 6,5 (22' st Bonomo 6). In panchina: Mauro, De Rose, Bonomo, Lepore, Lamirata. Allenatore: Andreoli

ICR
: Zizza 6, Geraci 6, Azzinnari 6,5 (29' st Curia 6), Leone 6, Serra 6, Muraca 6, Greco 6 (41' pt Rizzo 6,5), Santoro 6, Rotundo 6 (14' st Arabia 6), Pugliese 6, El Aoudi 6. In panchina: Caglioti, Rocca, Poerio, Grotteria. Allenatore: Caligiuri

Marcatori: 8' pt e 17' st Gallo P.
Arbitro
: La Manna di Catanzaro 6 (Esposito e Zangara di Catanzaro)
NOTE: Spettatori 400 circa (40 gli ospiti). Ammoniti: Caruso e Perrelli (A); Leone e Serra (I). Al 37' st allontanato dalla panchina dell'Isola C.R. il preparatore atletico Mascaro. Angoli: 2-2. Recuperi: 2' pt, 6' st

Acri - Esordio col botto per l'Acri di Andreoli. I silani superano una buona Isola che è riuscita a tenere testa alla squadra di casa. Tanti gli ex tra gli ospiti. Il trainer Caligiuri, il preparatore atletico Mascaro, Azzinari, Serra, Greco ed El Aoudi.
L'Acri vince grazie ad una doppietta di Paolo Gallo, in sintonia perfetta con Domanico e col resto della squadra. La "vecchia guardia" ha dato ragione a chi in estate ha tenuto a confermarla, cosi come buona è stata l'impressione destata dai nuovi innesti e dagli under Longobucco, Caruso, Chimento e Campanaro schierati ieri in campo. L' Isola si mostra squadra ostica, composta da gente esperta ed in grado di ben figurare nell'arco della stagione.
CRONACA. Dopo 8 minuti arriva il vantaggio. Gallo entra in area e insacca Zizza. Dieci minuti dopo lo stesso Gallo, manca il colpo del Ko. Al 26' è la difesa di casa a salvarsi in angolo su un tiro di Greco; qualche minuto dopo, su assist di Caruso, Gallo manca il tocco vincente. Alla mezz'ora, punizione di Domanico e palla che accarezza l'incrocio dei pali. Due minuti ancora e su calcio piazzato di Azzinanri è Occhiuzzi a controllare. Caligiuri intanto deve fare a meno di Greco per un infortunio.
Nella ripresa primi minuti tutti di stampo acrese. Al 3' Gallo impegna Zizza in angolo, un minuto più tardi l'Acri reclama il penalty per un fallo in area di Rizzo ai danni di Perrelli. Al 5' scambio Gallo Domanico ma l'azione sfuma, al 17' i due ci riprovano, questa volta Gallo è lesto ed insacca il gol del 2-0. A seguire forte del doppio vantaggio l'Acri può controllare la gara con tranquillità. Al 32' gli ospiti accorciano le distanze con Curia ma il gol viene annullato per posizione di offside. Gli ospiti protestano e tra la panchina ed il pubblico di casa nasce qualche battibecco. A farne le spese è il preparatore atletico Mascaro che viene spedito negli spogliatoi.
SPOGLIATOI. Accetta la sconfitta con tranquillità il tecnico ospite Caligiuri "Sono soddisfatto per la prestazione offerta dalla mia squadra - ha commentato - loro sono stati favoriti dal gol fatto in apertura. Noi abbiamo attaccato creando qualche pericolo, poi è chiaro che dopo il 2-0 tutto è diventato più difficile". Sul nervosismo scaturito nel secondo tempo e sul battibecco nato tra la tifoseria rossonera e la panchina ospite Caligiuri tiene a precisare : "Io non ho detto una parola, il pubblico ha la libertà di dire ciò che vuole e chi, dalla mia panchina ha risposto, ha sbagliato".
Inizia bene il campionato per mister Andreoli. " L'esordio è sempre un po' particolare - ha commentato a fine gara - merito ai ragazzi perché sono scesi in campo con grinta, determinazione e, col cuore. Abbiamo vinto contro gente come Leone, Azzinnari, El Aoudi, giocatori certo che non scopriamo noi. Si è trattato di un'ottima gara che ci consente di lavorare con maggiore serenità. Sappiamo infatti - ha concluso - che dobbiamo migliorare e c'è tutto il tempo per farlo".
































Foto: Marcello Gencarelli.

Fonte: "Quotidiano della Calabria" del 13-09-2010.


PUBBLICATO 14/09/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4633  
Incontro di fine anno con il sindaco Trematerra.
E' un Gino Trematerra, gasato, soddisfatto ed orgoglioso, quello che si presenta ad Acri Tv (l’intervista andrà in onda stasera alle 21,30 e domani in replica alle 14, ma sarà visibile anche sul sit ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3821  
Ospedale a rischio.
Le frasi pronunciate in conferenza stampa, sul futuro degli ospedali di montagna, dal presidente della giunta regionale Giuseppe Scopelliti due giorni fa rappresentano per la comunità acrese un'aute ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3388  
Tempo di bilanci per il PDL di Acri.
Siamo ormai giunti alla fine di quest'anno, il 2010, ed anche il PdL locale tira le somme di quanto realizzato. Soddisfatti i vertici del partito per quanto realizzato finora.
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4072  
Comunita’ montana destra crati. Approvato il bilancio, salvi gli stipendi.
Finalmente, esclamo i dipendenti. Solo loro, però, perché la seduta di ieri, dopo vari rinvii, era stata convocata apposta per discutere dell'importante documento senza l'approvazione del quale eran ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4392  
Il giorno del coraggio.
Attorno a noi tanta apparente dolcezza, tanto facile sentimento, emozioni anche belle ma tanto pervasive quanto superficiali: in realtà la festa del Natale è cristianamente "dura" perché tocca, per ...
Leggi tutto