NEWS Letto 3209  |    Stampa articolo

Abou torna a casa.

Piero Cirino
Foto © Acri In Rete
La comunità acrese "ci ha messo il cuore" e ha risposto in maniera straordinaria alla richiesta di aiuto lanciata dal centro di accoglienza "Il rifugio di Isaac".
Quest'ultimo, che gestisce un progetto della cooperativa Promidea, aveva lanciato nei giorni scorsi una pubblica sottoscrizione, per mettere insieme la cifra necessaria a rimpatriare la salma del giovane Abou Diabo, morto in un incidente stradale lo scorso 10 settembre. L'amministrazione comunale ha pagato la bara entro cui il corpo del povero Abou riposa, ma era necessario anche coprire il costo del biglietto per il Burkina Faso, da cui il ragazzo era scappato in cerca di un futuro migliore.
In questi giorni in tanti hanno voluto aderire alla raccolta, sia associazioni che privati cittadini, segno evidente di una stima che Abou aveva conquistato nella comunità che lo aveva ormai adottato e in cui si era perfettamente integrato.
Uno dei suoi due fratelli, venuti da Treviso, è già ripartito, come il cugino di Licata, mentre l'altro accompagnerà il feretro fino in Africa centrale. Domani mattina, alle ore 11:30, un corteo accompagnerà per qualche centinaio di metri la salma, che poi si muoverà alla volta di Lamezia, mentre l'aereo partirà alle 17:30. Tra gli operatori de "Il rifugio di Isaac" c'è ancora tanta tristezza per la morte di Abou, ma c'è anche riconoscenza e orgoglio verso gli acresi che ancora una volta hanno dimostrato la loro atavica solidarietà.
La cifra raccolta probabilmente andrà oltre le esigenze per le quali la sottoscrizione era nata. Della destinazione dei soldi che eventualmente rimarranno si deciderà nella prossima settimana. Intanto "Il rifugio di Isaac" ha organizzato per martedì una giornata in memoria di Abou, con inizio alle ore 16:00, nella Sala Polivalente.


Fonte: "Il Quotidiano della Calabria" del 19-09-2010.

PUBBLICATO 19/09/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4628  
Incontro di fine anno con il sindaco Trematerra.
E' un Gino Trematerra, gasato, soddisfatto ed orgoglioso, quello che si presenta ad Acri Tv (l’intervista andrà in onda stasera alle 21,30 e domani in replica alle 14, ma sarà visibile anche sul sit ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3818  
Ospedale a rischio.
Le frasi pronunciate in conferenza stampa, sul futuro degli ospedali di montagna, dal presidente della giunta regionale Giuseppe Scopelliti due giorni fa rappresentano per la comunità acrese un'aute ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3382  
Tempo di bilanci per il PDL di Acri.
Siamo ormai giunti alla fine di quest'anno, il 2010, ed anche il PdL locale tira le somme di quanto realizzato. Soddisfatti i vertici del partito per quanto realizzato finora.
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4067  
Comunita’ montana destra crati. Approvato il bilancio, salvi gli stipendi.
Finalmente, esclamo i dipendenti. Solo loro, però, perché la seduta di ieri, dopo vari rinvii, era stata convocata apposta per discutere dell'importante documento senza l'approvazione del quale eran ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4387  
Il giorno del coraggio.
Attorno a noi tanta apparente dolcezza, tanto facile sentimento, emozioni anche belle ma tanto pervasive quanto superficiali: in realtà la festa del Natale è cristianamente "dura" perché tocca, per ...
Leggi tutto