NEWS Letto 3036  |    Stampa articolo

A rischio la ”Casa di Diabo”.

Piero Cirino
Foto © Acri In Rete
Vive momenti di apprensione per il suo futuro “La casa di Abou Diabo” di Acri, il centro di accoglienza per minori provenienti da zone del mondo in cui si consumano quotidianamente conflitti in cui rimangono sul terreno i corpi di molti civili. Il centro, nato poco più di due anni e mezzo fa, per un'idea della cooperativa sociale Promidea, finora ha vissuto sui finanziamenti provenienti dal Ministero dell'Interno e dal Comune di Acri. “I fondi a disposizione – spiega il responsabile Luigi Branca - sono terminati nello scorso mese di luglio e se riusciremo ad arrivare fino a fine anno è grazie alla sensibilità dimostrata dall'amministrazione comunale, tramite l'assessore alle Politiche Sanitarie Maurizio Simone, che è riuscita a ottenere un finanziamento dalla Regione Calabria, anche in virtù dell'impegno dell'assessore regionale Michele Trematerra”. La “Casa di Abou Diabo” si chiama così da poche settimane, cioè da quando un ex ospite ha perso la vita in un incidente stradale. Prima si chiamava “Il rifugio di Isaac”.
In questo momento – continua i Branca - il centro ospita solo tre ragazzi, due ganesi e un somalo, non perché non ce ne siano altri da inserire, ma perché c'è incertezza sul futuro della nostra struttura e non possiamo accolgierne altri. Abbiamo presentato al Ministero dell'Interno un progetto triennale, che, se sarà approvato e finanziato, ci darà la possibilità di programmare meglio e a più lungo termine”.


Fonte: "Il Quotidiano della Calabria" del 09-11-2010.

PUBBLICATO 10/11/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

POLITICA  |  LETTO 4631  
Incontro di fine anno con il sindaco Trematerra.
E' un Gino Trematerra, gasato, soddisfatto ed orgoglioso, quello che si presenta ad Acri Tv (l’intervista andrà in onda stasera alle 21,30 e domani in replica alle 14, ma sarà visibile anche sul sit ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3820  
Ospedale a rischio.
Le frasi pronunciate in conferenza stampa, sul futuro degli ospedali di montagna, dal presidente della giunta regionale Giuseppe Scopelliti due giorni fa rappresentano per la comunità acrese un'aute ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3386  
Tempo di bilanci per il PDL di Acri.
Siamo ormai giunti alla fine di quest'anno, il 2010, ed anche il PdL locale tira le somme di quanto realizzato. Soddisfatti i vertici del partito per quanto realizzato finora.
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 4070  
Comunita’ montana destra crati. Approvato il bilancio, salvi gli stipendi.
Finalmente, esclamo i dipendenti. Solo loro, però, perché la seduta di ieri, dopo vari rinvii, era stata convocata apposta per discutere dell'importante documento senza l'approvazione del quale eran ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 4391  
Il giorno del coraggio.
Attorno a noi tanta apparente dolcezza, tanto facile sentimento, emozioni anche belle ma tanto pervasive quanto superficiali: in realtà la festa del Natale è cristianamente "dura" perché tocca, per ...
Leggi tutto